IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Sport

Paganica, grande vittoria di Bucci a Knokke

Successo formidabile per Piergiorgio Bucci, in sella a Deniro, nell'ultima giornata dello Csi a tre stelle di Knokke (Belgio).

Il campione azzurro di Paganica, in sella a Deniro, ha vino la gara grossa (mista) dell’ultima giornata dello Csi a tre stelle di Knokke (Belgio).

Come scrive cavallomagazine.it, «con un barrage audace e temerario Piergiorgio Bucci è andato a prendersi una vittoria favolosa nella gara grossa (mista) dell’ultima giornata dello Csi a tre stelle di Knokke (Belgio). Il nostro campione in sella a Deniro ha annichilito la concorrenza, se si considera che solo un avversario è riuscito ad accostarlo di molto sul cronometro, ma al prezzo di ben due errori (il messicano Andres Azcarraga su Contendros, in 40.91)».

La vittoria di Bucci in sella a Deniro.

«Bucci ha tagliato il traguardo in 40.84 e il concorrente che più lo ha avvicinato – Azcarraga a parte – è stata la britannica Emma Stoker in 43.16 con zero penalità al 2° posto in sella a Townhead Tallulah V. Nemmeno due che la sanno lunga come Daniel Deusser e François Mathy sono riusciti nel tentativo, rispettivamente 6° su Calisto Blue e 8° su Uno de la Roque (0 in 47.26 e 4 in 45.27 rispettivamente). Dunque un successo formidabile per Piergiorgio Bucci, che di Deniro (Bwp del 2007 da Argentinus) ha sempre parlato con toni di vero e proprio entusiasmo, anche quando Casallo o – ultimamente – Diesel GP du Bois Madame hanno catturato l’attenzione del grande pubblico forse in modo più evidente grazie alle loro eccellenti prestazioni. Ecco servita quindi una vittoria davvero bellissima».

(Nella foto © FISE/Mario Grassia: Piergiorgio Bucci su Deniro)

X