IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Terminal, Mannetti ‘Degrado inaccettabile’

Terminal di Collemaggio, sopralluogo dell’assessore Mannetti. “Il degrado è tangibile e inaccettabile, la società di gestione ponga subito rimedio”.

Terminal di Collemaggio, sopralluogo dell’assessore Mannetti.

“Il degrado è tangibile e inaccettabile, la società di gestione ponga subito rimedio”

“Incresciosa” è stata definita dall’assessore ai Trasporti e alle Infrastrutture del Comune dell’Aquila, Carla Mannetti, la situazione del Parcheggio di Collemaggio, in seguito a un sopralluogo che è stato effettuato stamani dalla stessa amministratrice e dai funzionari del servizio Mobilità dell’Ente.

«Abbiamo voluto verificare direttamente la struttura – ha spiegato Mannetti – in seguito a un articolo di stampa che denunciava lo stato di degrado della stessa, in particolare per quanto riguarda i servizi igienici. Il nostro sopralluogo ha confermato tale stato di degrado, assolutamente inaccettabile.»

«Non sono stati soltanto i bagni – tenuti in modo indecente – a destare la nostra profonda preoccupazione, ma anche altri punti del Parcheggio di Collemaggio dove la situazione di abbandono è tangibile. Una parte delle aree di sosta è risultata occupata da materiali di scarto o di rifiuto provenienti da lavorazioni edilizie, altra parte è stata interdetta per una vistosa perdita di liquidi oleosi, la pavimentazione in corrispondenza della biglietteria degli autobus è disastrata in più parti e anche in qualche tratto dell’esterno la situazione non è certo migliore. A ciò aggiungiamo che, nonostante le nostre sollecitazioni, non è stato riaperto il tunnel di collegamento a piazza Duomo, dove peraltro sono state riscontrate problematiche connesse alla condensa superficiale su pareti, soffitti e pavimenti.»

«Del sopralluogo di stamani è stato redatto un verbale “allo scopo – ha chiarito l’assessore Mannetti – di chiedere alla società di gestione, la M&P Parcheggi, di porre subito rimedio alle gravi disfunzioni emerse. La stessa società si è difesa lamentando una scarsezza di risorse dovute al fatto che non sono state ripristinate le soste a pagamento, ma abbiamo obiettato che il parcheggio di Collemaggio offre un servizio a pagamento per gli automobilisti, senza contare gli introiti dovuti al terminal degli autobus, versati dalle varie società dei trasporti che fruiscono degli stalli.»

«È dovere della società di gestione mantenere la struttura in condizioni tali da garantirne la piena fruibilità da parte degli utenti – ha concluso l’assessore Mannetti – e pretendiamo che ciò avvenga con sollecitudine. Era nostra intenzione dare concretezza a un tavolo di confronto con la M&P per formulare delle nostre proposte riguardanti il Parcheggio di Collemaggio, ma quanto abbiamo visto oggi ci ha lasciato interdetti.»

 

X