IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Destinazione L’Aquila, così la scopri sulla E-Bike

L'Aquila e il suo turismo possibile. Il Capoluogo con Destinazione L'Aquila vi porta alla scoperta del territorio.

Il modo migliore per visitare L’Aquila e il suo comprensorio è in sella a una e-bike di ultimissima generazione. Uno sport affascinante, divertente, per tutti e che ci permette di scoprire le bellezze del territorio.

Oggi Il Capoluogo vi porta in alta quota, tra Santo Stefano di Sessanio e Calascio, e inaugura la prima puntata di “Destinazione L’Aquila”che vi propone le mete da non mancare assolutamente quando si mette piede nella regione Abruzzo.
Lo facciamo in compagnia di Andrea De Bernardinis, istruttore tecnico della Federazione Ciclistica Italiana e Guida Ciclo Sportiva dal 2006 quando questo sport non aveva ancora preso piede in Abruzzo.
Ma in questi anni molto è cambiato: anche noi italiani, e non solo al nord, abbiamo capito quanto è bello andare in bicicletta, anche se lo sport non è il nostro forte. Ecco allora che entra in gioco la pedalata assistita con la bici che al bisogno ti aiuta a stancarti meno consentendoti di arrivare dove altrimenti non riusciresti.
“Si tratta di una nuova realtà che prende piede nell’escursionismo anche qui a L’Aquila. L’attività è aperta a tutti e il bacino d’utenza è molto ampio: la e-bike consente di non affaticarsi mai” – spiega al Capoluogo De Bernardinis.
Inoltre il tour è aperto anche alla famiglie: “La pedalata assistita permette il trasporto agevole di bambini con un rimorchio apposito. Si può viaggiare senza fatica anche per dislivelli importanti come quelli della nostra montagna”.

Destinazione L’Aquila: a Calascio e a Santo Stefano di Sessanio (6/6/18)

bici gran sasso il capoluogo
bici gran sasso il capoluogo
bici gran sasso il capoluogo

Immersi nella natura, tra i panorami mozzafiato dominati dal massiccio del Gran Sasso si raggiungono facilmente 1600 metri sul livello del mare. E’ stata una passeggiata piacevole anche per la e-bike con rimorchio che ha ospitato il piccolo Davide di quattro anni e per i giovanissimi Andrea e Daniele, di dieci e sedici anni che hanno pedalato per tutto il percorso.

bici gran sasso il capoluogo
bici gran sasso il capoluogo

Dall’alto scopri la bellezza di Santo Stefano, scorgi le case, la Torre Medicea che aspetta di essere ricostruita, la Rocca di Calascio ancora più bella ammirata da una prospettiva diversa. E respiri aria buona, lontano dal caos di tutti i giorni.
Dopo una quarantina di chilometri non è mancata una meritata degustazione con prodotti tipici all’interno dell’azienda agricola di Sara Pattara a Santo Stefano di Sessanio.

bici gran sasso il capoluogo
bici gran sasso il capoluogo

Si chiama “Una giornata da paura” il ciclo di incontri gratuiti promosso dal Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. [ clicca qui per guardare L’intervista ad Andrea De Bernardins – Una giornata da paura]
I percorsi vanno dai venti ai sessanta chilometri in un gruppi da otto persone.
Calendario incontri – Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 347688 5233 – Escursioni da Paura Gran Sasso – Un evento splendido che si ripeterà nelle segunti date:
⭕️ 27 Giugno +60km
⭕️ 05 Settembre +20km
⭕️ 26 Settembre +60km

bici gran sasso il capoluogo

Restate connessi sulle pagine del Capoluogo per un’altra punta di Destinazione L’Aquila, alla scoperta del Gran Sasso e del centro storico del capoluogo di regione.

X