L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

MAXXI, L’Aquila Città della Cultura

Parte dall’Aquila la seconda edizione di Città come Cultura.

Workshop gratuito organizzato dal MAXXI in collaborazione con l’Amministrazione comunale per amministratori e professionisti a confronto sul tema della cultura come motore di sviluppo urbano sostenibile.

600 candidati in un mese, 100 partecipanti, 25 dell’Aquila

Auditorium del Parco, giovedì 19 e venerdì 20 aprile 2018

Sono oltre 600 i candidati che hanno risposto alla call per  la II edizione di Città Come Cultura.

Tra questi, sono 100  i professionisti della cultura che sono stati scelti e che parteciperanno al workshop e 25 sono aquilani.

 E parte proprio dall’Aquila, il prossimo giovedì 19 aprile, la seconda edizione di Città come Cultura, workshop gratuito organizzato dal MAXXI in collaborazione con il Comune dell’Aquila rivolto ad amministratori e professionisti del settore per approfondire il tema della cultura come motore si sviluppo urbano sostenibile, in grado di creare identità, comunità e senso di appartenenza.

Nel 2018 il progetto, ideato e curato dal MAXXI e realizzato grazie a un finanziamento MiBACT-POAT, raddoppia con l’organizzazione di 2 seminari: dopo L’Aquila, infatti,  il secondo appuntamento si svolgerà a Roma, al MAXXI,  il 3, 4 e 5 maggio.

Questo progetto contribuisce a rafforzare il legame tra il Museo nazionale delle arti del XXI secolo  e la città, dove sta nascendo la prima sede distaccata del MAXXI. Nella convinzione che formazione e cultura abbiano un ruolo chiave per la rinascita del territorio all’insegna di  un modello di sviluppo sostenibile capace di generare buona occupazione.

«L’alta formazione di professionisti del settore è una delle chiavi che può consentire alla nostra città di diventare uno dei poli attrattivi non solo della regione ma dell’intero panorama culturale Italiano – spiega il sindaco, Pierluigi Biondi – La due giorni aquilana è il modo migliore con cui MAXXI inizia il percorso di integrazione e collaborazione con il territorio in vista dell’apertura della sua sede distaccata. Un’occasione per l’amministrazione, un’occasione per chi vuole imparare dalla nostra storia, un’occasione per gli aquilani che potranno confrontarsi con  interlocutori di altissimo profilo e comprovate capacità.»

 

Città come Cultura all’Aquila. Programma.

 

Giovedì 19 aprile | ore 10.30 – 18.30

La prima giornata si apre con due interventi uno di analisi e uno di pratica.

Sarà infatti presentato da Renzo Turatto, analista politico OECD Venezia, lo studio realizzato dall’OECD sulla capacità della cultura di potenziare e guidare lo sviluppo delle città. A seguire, Paolo Verri, Direttore Matera 2019, illustrerà la realizzazione del progetto e le fasi preparatorie al programma di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

La sessione del pomeriggio, alle 14.30, si aprirà con un focus  sulla fotografia e il territorio italiano e la capacità di fare rete attraverso la fotografia contemporanea di paesaggio (Lorenza Bravetta, Consigliere per la valorizzazione del patrimonio fotografico del MiBACT); a seguire, un intervento sulle Marche: sulla politica culturale della regione post terremoto (Simona Teoldi, Regione Marche); e su un progetto sulla costa adriatica, vedrà Pippo Ciorra (senior curator MAXXI Architettura) e Cristiana Collu illustrare il progetto Demanio Marittimo.

La giornata si concluderà con una visita a Palazzo Ardinghelli, futura sede del MAXXI L’Aquila.

 

Venerdì 20 aprile | ore 9.30 – 17.30

L’Aquila e le sue politiche e strategie culturali saranno al centro degli interventi della mattinata, tra cui quello del sindaco Pierluigi Biondi, dell’assessore alla cultura Sabrina Di Cosimo, del Segretario regionale MiBACT Stefano D’Amico, del Soprintendente Maria Alessandra Vittorini. Verrà inoltre presentato il progetto del MAXXI L’Aquila: saranno presenti Pietro Barrera, Segretario generale Fondazione MAXXI, Margherita Guccione, Direttore MAXXI Architettura.

Il pomeriggio si concentra sul programma del MIBACT per la Capitale Italiana della Cultura e sulla città di Parma,  scelta come Capitale Italiana della Cultura 2020. Interverrano: Federico Pizzarotti, sindaco di Parma; Michele Guerra, assessore cultura Parma; Francesca Velani, vice presidente Promo PA Fondazione.

 

Una nuova sessione di Città come Cultura si svolgerà al MAXXI, a Roma, il 3, 4 e 5 maggio 2018.

Per info:

Ufficio stampa Comune L’Aquila  0862 645.701 ufficio.stampa@comune.laquila.it

Ufficio stampa MAXXI  06 32.48.61  press@fondazionemaxxi.it

X