IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Il guardaroba smart

Il primo punto fondamentale che devi considerare quando decidi di organizzare il tuo guardaroba è la palette colori che ti servirà per realizzare gli accostamenti cromatici vincenti.

Il guardaroba, per essere funzionale, deve essere smart, nel vero senso del termine: “furbo”! I consigli della Lookmaker Loredana Cossu.

Il primo punto fondamentale che devi considerare quando decidi di organizzare il tuo guardaroba è la palette colori che ti servirà per realizzare gli accostamenti cromatici vincenti.

Se sei davanti al tuo guardaroba e stai per iniziare a riorganizzare i tuoi outfit, sappi che la prima cosa che dovrai fare è quella di eliminare quei capi che non indossi da almeno due stagioni. Per qualche motivo, non so spiegarti il perché, non li indosserai più, quindi, prima che ti assalga il senso di colpa o i vari ripensamenti, per favore cerca il modo meno doloro per disfartene.

A questo punto avrai certamente creato più spazio e questo ti sarà utile, molto utile!

Il criterio che ti consiglio di utilizzare è quello di verificare:
1. Il colore è donante per me?
2. I capi sono in buono stato?
3. Il colore e la forma sono attuali?
4. È adatto alla mia silhouette?
5. Questo capo lo posso migliorare?

Una volta che avrai risposto a queste domande procedi nel valutare se i colori presenti nel tuo guardaroba sono i tuoi colori chiave, cioè quelli che ti valorizzano, i tuoi colori eccellenti, quelli che da soli o in mix riescono a renderti realmente, a illuminare il colore dei tuoi occhi e del tuo viso.

[Loredana Cossu, il Look del Successo]

Attualizzare il guardaroba: a questo punto avrai compreso l’importanza di non gettare via dei capi classici che sono il punto cardine di un guardaroba smart, ma vediamo come integrarli per rendere i tuoi outfit attuali.
Dopo aver capito cos’hai, cosa vuoi eliminare, cosa ti serve e cosa desideri (capi particolarmente di tendenza o accessori) puoi procedere a riorganizzare il tuo guardaroba creando i giusti abbinamenti, senza mai dimenticare di usare la tua palette colori e senza perdere di vista il tuo budget.
Questo è un aspetto molto importante, perché con qualche strategia sarai in grado di creare un guardaroba vincente anche senza spendere un capitale.
Infine passa in rassegna anche gli accessori, borse e scarpe e vedrai che con un po’ d’impegno e la giusta dose di creatività riuscirai a creare degli outfit impeccabili.
Oggi molti brand puntano sulla produzione di capi “seasonless” (senza stagione), “smart” (realizzati con tessuti comodi e confort oriented) e “No dry wash” (pensati per eliminare il servizio lavanderia).
Anche la moda si sta adeguando ai ritmi incalzanti dei tempi moderni e ai nostri budget!
Quindi, come vedi, non hai scuse, non è più una questione di soldi e nemmeno di tempo, è solo la tua capacità di organizzare il tuo guardaroba ideale. Ti assicuro che all’inizio potrà sembrarti un lavoro faticoso, ma una volta fatto e se sarai capace a mantenere i risultati nel tempo potresti sorprenderti dei risultati che otterrai.

X