IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

ANCE, Equizi nuovo presidente dei Giovani

Si rinnova il Comitato Giovani di ANCE L’Aquila.

Ieri sera, in un’ assemblea degli iscritti junior, Giordano Lino Equizi è stato votato per acclamazione nuovo Presidente per il prossimo triennio.

Equizi 34 anni, titolare della Equila Costruzioni srl, proviene dallo storico gruppo Marinelli Equizi che vanta una storia professionale di mezzo secolo.

ANCE Giovani

Il nuovo Presidente Giovani, alla sua prima esperienza nei vertici ANCE, subentra all’uscente Pierluigi Frezza, il quale, nella cerimonia di passaggio del testimone, ha rivolto un in bocca al lupo alla nuova squadra formata dagli aquilani Davide Iannini ed Eleonora Laurini; Francesca Ridolfi e Adelfo Salciccia, consiglieri Avezzano; Giorgio Di Giannantonio e Angela Cantelmi per il territorio di Sulmona.

Ad Angela Cantelmi va anche la vice presidenza mentre a Stefano Valentini la delega per i rapporti con il Comitato Giovani Nazionale.

«Abbiamo decisamente rafforzato la componente femminile nel Comitato – ha rimarcato Equizi – e questo è il segnale di una
voglia di rinnovamento e di un’identità associativa in evoluzione. Il mondo dell’edilizia è sempre stato a caratterizzazione maschile ma il nuovo vivaio delle nostre aziende sta già mutando e questo fa presagire orizzonti nuovi per un settore che sta affrontando sfide difficili. Il Comitato Giovani è una palestra in cui si consolidano i legami interpersonali e professionali necessari ai futuri quadri, per costituire una efficace rete associativa di solidarietà. Sono importanti anche i momenti ricreativi ma soprattutto quelli operativi in cui ci si mette alla prova su progetti formativi. Continueremo l’azione positiva del Presidente Frezza che ha attivato in questi anni importanti sinergie con l’Università, attraverso il progetto Studenti in cantiere, le borse di studio e i convegni internazionali. Porteremo avanti queste virtuose iniziative e sperimenteremo nuovi campi, come quello dell’edilizia scolastica, con un progetto che prenderà il via già il prossimo lunedì. Al mio predecessore i ringraziamenti e la stima a nome di tutto il Comitato di cui continuerà a far parte».
Frezza, che resta alla Presidenza del Comitato Regionale dei Giovani, fino a scadenza del mandato, nel suo saluto da uscente
ha posto l’accento sulla vitalità del gruppo, che conta 8 new entry, segno del potenziale delle aziende del territorio che riescono ancora a formare giovani dirigenti preparati e motivati, nonostante il momento non sia affatto rassicurante per l’edilizia. 

L’entusiasmo era palpabile ieri sera tra gli under 40, qualcuno alla prima esperienza, altri già consiglieri nella squadra
presieduta da Frezza, tutti pronti ad aggiungere un contributo di energia e di proposte all’attività dei senior.

X