IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Anatra Zoppa a L’Aquila, Capri: siamo fiduciosi

Per l’ex assessore Maurizio Capri, tra i proponenti a L’Aquila del ricorso sull’anatra zoppa, il risultato di Avezzano non meraviglia affatto.

Nella Marsica il Tar dell’Aquila ha accolto il ricorso presentato dall’ex sindaco Gianni Di Pangrazio e altri, assegnando di fatto 13 seggi alla coalizione di centrosinistra e 9 a quella del centrodestra. In questa situazione il sindaco De Angelis si ritrova senza maggioranza nel consiglio.

A L’Aquila l’udienza è fissata per il 9 novembre. Capri si dice “fiducioso”.

“Il risultato ad Avezzano era abbastanza scontato – spiega ai microfoni del Capoluogo – perché lì c’era un problema di mancata applicazione della norma. A L’Aquila il presupposto è lo stesso: a noi mancano 40 voti in un contesto di circa 900 schede annullate, di cui molte oggetto di alcuni errori commessi nei vari seggi, come si evince dai verbali. Ovviamente non è la stessa situazione, ma sono abbastanza fiducioso.”

“La differenza tra i due ricorsi è che ad Avezzano l’anatra zoppa è stata applicata automaticamente, a noi deve essere fatta prima una ricognizione dei verbali prodotti e delle schede annullate (a nostro avviso in modo errato) nei vari seggi. A quel punto, laddove si recuperassero attraverso le schede nulle (o annullate per errore) 40 voti mancanti, l’anatra zoppa scatterebbe anche a L’Aquila”. (d.r.)

X