IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Benedetti, stop ai cantieri selvaggi sull’asse centrale

Stop alla cantierizzazione selvaggia sull’Asse centrale: bisogna rivedere modi e tempistiche.

Così l’ex Presidente del Consiglio comunale Carlo Benedetti, a capo dell’Associazione Globuli Rossi.

In una nota inviata alla stampa, Benedetti torna sulle problematiche legate alla vivibilità e alla fruibilità del centro storico, paralizzato in queste settimane soprattutto dal cantiere dei sottoservizi.

 

“E’ paradossale che anche i cantieri insistenti sul detto Asse non costituiscano più intralcio grave quanto il cantiere dei sottoservizi che determina in maniera incontrollata la morte sia pure temporanea di intere parti di Città (si veda in proposito, per esempio, il bellissimo cantiere della COBAR spa in C,so Vittorio Emanuele II)

Allo stesso modo va ribadito che oggi la Città, certamente, non può essere nuovamente “spaccata in due”. In questo momento, per effetto  dalla realizzazione di un nuovo tardivo cantiere lungo l’Asse centrale, il blocco delle attività commerciali tornate in centro potrebbe essere definitivo”.

A queste considerazioni, seguono quattro proposte:

  1. L’inversione dell’ordine di realizzazione del Tunnel intelligente: si termini tutta la rete dei sottoservizi prima di mettere nuovamente mano all’Asse centrale;

  2. Una volta terminata interamente la rete, di procedere per tratti brevi non superiori ai 30 metri ed in tempi ristrettissimi lavorando h 24 e non interrompendo mai il flusso e la circolazione;

  3. Di dotare subito l’Asse centrale di un arredo urbano provvisorio e di una pavimentazione super economica ma uniforme e di una rete di parcheggi provvisoria utilizzando le piazze ancora dismesse adiacenti al Centro storico.

  4. Di stabilire con atto formale di Consiglio Comunale, la definitiva localizzazione degli Uffici comunali in Centro Storico ponendo fine al tormentone  decennale della Sede unica.

X