IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Montereale, inaugurata la nuova scuola antisismica foto

di Nando Giammarini

Tanta bella gente radiosa e sorridente che si incontrava e si salutava ha impreziosito l’inaugurazione della nuova scuola antisismica di Montereale, super sicura realizzata a tempo di record, con grande impegno dell’Amministrazione Comunale grazie alla caparbietà e alla capacità del Sindaco Massimiliano Giorgi.

Un traguardo importante. Ripartire dalla scuola per la sicurezza del territorio.

Pubblico da grandi occasioni, con L’Amministrazione Comunale al completo e la prestigiosa presenza del Vice
presidente del Csm, Giovanni Legnini, per l’inaugurazione e l’intitolazione del plesso scolastico di Montereale a due valorosi magistrati, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino ed alle rispettive scorte caduti nell’adempimento del proprio dovere.

Loro debbono essere di esempio per tutti gli italiani di buona volontà ed un monito affinchè ogni cittadino onesto faccia la sua parte nella lotta alla violenza, alla mafia, alla sopraffazione e trasmettano, soprattutto alle nuove generazioni, quei valori di legalità e di rispetto necessari al vivere civile.

scuola montereale: inaugurazione
scuola montereale: inaugurazione

Un evento di primaria importanza poiché parliamo di un edificio di massima sicurezza in grado di essere utilizzato, all’occorrenza quale sede del COC ( Centro operativo Comunale).

Lo stesso – ha ricordato con una punta di orgoglio il Sindaco, una vera oasi di pace e di quiete con una bellissima visuale che spazia dal Gran Sasso alla catena della Laga – è in grado di ospitare 160 bambini tra elementari e medie ed accoglierà anche i bambini della scuola secondaria di secondo grado del vicino Comune di Capitignano.

scuola montereale: inaugurazione

Un bellissimo evento di notevole rilevanza per il territorio che da un pizzico di fiducia in più alla Comunità monterealese a non abbandonare i loro amati paesi natali. La bella manifestazione è iniziata con un breve saluto del Sindaco che insieme al dott. Legnini ha scoperto la targa all’ingresso dell’edificio seguita dalla benedizione del Parroco di Montereale Don Serafino Loiacono il quale ha rivolto un saluto anche tutti i giornalisti presenti.

Il vicepresidente del Csm intervenendo ha detto:”Inaugurare una scuola nuova è sempre importante, quando è antisismica e tecnologicamente dotata lo è ancora di più, quando questo evento si coniuga al perseguimento dei valori della legalità, attraverso l’intitolazione a Falcone e Borsellino, è ancora meglio“.

Gli ha fatto eco il Sindaco Massimiliano Giorgi che mettendo in evidenza la presenza dei bambini cui gli insegnanti spiegavano chi erano i due eroi cui si stava intitolando la scuola ha detto: “Sarà un luogo di memoria condivisa”.

scuola montereale: inaugurazione
scuola montereale: inaugurazione

Tante le autorità presenti oltre ai massimi vertici provinciali e regionali delle forze dell’ordine: il vice Presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli; il consigliere regionale e figlio di terra monterealese, Pierpaolo Pietrucci; la senatrice, Stefania Pezzopane; il prefetto Giuseppe Linardi; il presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso; il presidente della Corte d’appello, Fabrizia Francabandera; alcuni Sindaci del cratere sismico; il Sindaco ed il suo vice dell’Aquila, Pierluigi Biondi e Guido Quintino Liris; il direttore generale della ASL Aq 1, Rinaldo Tordera; il presidente della Proloco di Montereale, Linda Giorgi; il dirigente scolastico prof. Antonio Lattanzi.

Al termine del suo intervento il vicepresidente del Csm ha donato due volumi su Falcone e Borsellino al dirigente scolastico ed al Sindaco Giorgi. Dal vocio della sala si percepiva benissimo il grado di gradimento della popolazione che si congratulava con il Sindaco ed alcune persone non finivano mai di ringraziare il Vice Sindaco, Carlo Marini, per il costante impegno profuso nella realizzazione dell’importante struttura scolastica.

E’ il caso di dire e scrivere, a chiare note senza esitazione alcuna, che l‘Amministrazione Comunale nella realizzazione della scuola, come ribadito giustamente anche dalla senatrice Pezzopane, ci ha messo, passione, mente e cuore raggiungendo questo ottimo risultato.

Un capolavoro di scuola. Siamo tutti perfettamente convinti che la politica e la mafia sono poteri che controllano il territorio. Noi, ribadiamo il nostro impegno a fianco della magistratura e delle forze dell’ordine nella lotta senza frontiere alla violenza e all’arroganza mafiosa perfettamente convinti che essa si batte con la forza della cultura.

scuola montereale: inaugurazione

Per rendere ulteriore omaggio, insieme alla Comunità monterealese, ai due servitori dello Stato caduti nell’adempimento del proprio dovere riportiamo due loro affermazioni.

Giovanni Falcone:
“La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni.”

Paolo Borsellino:

“Non sono né un eroe né un Kamikaze, ma una persona come tante altre. Temo la fine perché la vedo come una cosa misteriosa, non so quello che succederà nell’aldilà. Ma l’importante è che sia il coraggio a prendere il sopravvento… Se non fosse per il dolore di lasciare la mia famiglia, potrei anche morire sereno.”

X