IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La Provincia taglia fuori L’Aquila

23 candidati al consiglio provinciale: solo uno aquilano e per giunta, se verrà eletto, all’opposizione visto che il presidente sarà il sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso

Elezioni a dir poco ‘bislacche’ quelle per il prossimo consiglio provinciale, dove solo il centrodestra, insieme a una lista promossa dall'”asso pigliatutto” Andrea Gerosolimo, ha presentato un candidato alla presidenza: il centrosinistra non è nemmeno sceso in campo, presentando solo una lista degli aspiranti consiglieri.

Una debacle del centrosinistra che ancora stenta a rimettere insieme i pezzi dopo la sconfitta aquilana.

Si viene a delineare così una situazione , sull’onda di quanto successo anche ad Avezzano, nella quale il rinnovamento amministrativo viene proposto attraverso i civici uniti al centrodestra.

Comune denominatore, lo abbiamo detto, l’assessore alle aree interne Andrea Gerosolimo che piazza sue pedine un po’ dappertutto e allarga lo sguardo verso le elezioni Politiche, fronte Camera dei Deputati.

“Suo uomo” è infatti Angelo Caruso, sindaco di Castel di Sangro, uno dei primi cittadini che, nello scontro sulle nomine al Cogesa (consorzio che si occupa della gestione dei rifiuti), ha deciso di appoggiare la linea Gerosolimo, votando per Margiotta e discostandosi così dai tanti sindaci di realtà più piccole della Valle Peligna e Subequana che, in segno di protesta nei confronti dell’imposizione del nome del neo presidente, avevano abbandonato l’aula al momento della votazione.

Una Provincia che taglia fuori il Capoluogo, visto l’assenza, pressoché totale, di rappresentanti aquilani: solo uno il candidato del capoluogo, Lelio De Santis, nella lista del PD, dunque all’opposizione.

Tagliato fuori – e bisognerà vedere anche che conseguenze avrà questa decisione nel neoriunito centrodestra aquilano – anche Paolo Federico, sindaco di Navelli e in pole position fino all’ultimo per la presidenza della Provincia: Federico, da sempre molto presente nella politica aquilana, è stato sorpassato da Caruso al fotofinish.

La lista di centrodestra in appoggio al prossimo presidente della Provincia Caruso si chiama Forza Popolare: ecco i candidati

Gianluca Alfonsi, consigliere di Gioia dei Marsi e capogruppo uscente in Consiglio provinciale di Forza Italia

Barbara Marianetti assessore di Celano

Pierluigi Del Signore vice sindaco di Tornimparte

Vincenzo Calvisi consigliere di Fossa

Osvaldo Lupi assessore di Bugnara

Cristian Colasante assessore di Introdacqua

La seconda lista che sostiene Caruso è quella civica, espressione di Gerosolimo: “Provincia insieme con Angelo Caruso presidente” 

Mauro Tirabassi consigliere comunale di Sulmona

Alberto Lamorgese consigliere di Avezzano

Domenico Ciccone consigliere di Campo di Giove

Alfonsino Scamolla consigliere di Pescina

Fernando Antonio Marzolini sindaco di Rocca di Botte

Carlo Rossi consigliere di Civitella Roveto

Roberto Giovagnorio sindaco di Tagliacozzo.

Nel centrosinistra, la lista “Uniti per L’Aquila” non sosterrà alcun candidato presidente: il motivo lo spiega il PD provinciale in una nota diffusa ieri sera

Abbiamo agito con unità d’intenti con lo scopo di portare a casa un risultato difficile da conquistare. Abbiamo scelto di non candidare nessun sindaco alla carica di presidente, scelta politica ovvia e conseguente al risultato delle ultime elezioni comunali dove il centrodestra ha eletto sindaci e relative maggioranze a L’Aquila, Avezzano e Pratola e Sulmona :citta’ che avevano il dovere di presentare il candidato alla presidenza. Ora non intendiamo abbassare la guardia lavoreremo sui territori per una buona affermazione della nostra lista con l’obiettivo di portare tutta la nostra esperienza amministrativa a servizio della istituzione provincia.

Ecco i 10 candidati consiglieri.

Fabio Camilli sindaco di Acciano

Rosanna Salucci sindaco di Collelongo

Mario Mazzetti segretario provinciale del Pd

Francesco Piacente consigliere di Capistrello

Lelio De Santis consigliere dell’Aquila

Roberto Ioannucci assessore di Pizzoli

Fabio Ranalli consigliere di Sulmona

Silvio Cappelli consigliere di Pacentro

Gianni Tuzzi consigliere di Balsorano

Luigi Carosi consigliere di Prata D’Ansidonia.

(e.f.)

 

X