IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Paganica rugby, un anno molto intenso

“Volge al termine la stagione agonistica 2016/2017 della Polisportiva Paganica Rugby  ed è giunto il momento di fare un breve consuntivo e di cominciare a volgere lo sguardo al prossimo anno.” A tracciare il bilancio della stagione appena trascorsa Antonio Rotellini, presidente della società sportiva.

“È stato un anno molto intenso che ha visto la Polisportiva impegnata a fondo in un’opera di consolidamento che comincia a dare i suoi frutti. Questo processo continuerà a essere sviluppato con tenacia e perseveranza nei prossimi anni con l’obiettivo di dare alla Società una struttura solida ed efficiente migliorando sempre di più l’offerta tecnica e formativa per i nostri ragazzi e per i tecnici.”

“La Polisportiva Paganica Rugby proseguirà nel suo intento di essere un punto di riferimento per i giovani del territorio cercando anche di coinvolgerli sempre di più nelle attività della Società affinché sempre più si sentano parte integrante di essa. Di fondamentale importanza sarà la collaborazione con le altre realtà del territorio e con gli enti locali con i quali è ripreso un dialogo proficuo. Non dobbiamo inoltre dimenticare che uno dei capisaldi del nostro progetto formativo e di conseguenza della nostra offerta sta nella collaborazione con l’Associazione Biblipaganica. Ciò consente di dare ulteriore e concreta applicazione al concetto di accoglienza e di garantire il supporto culturale ai ragazzi che praticano il rugby e non solo.”

“Dal punto di vista più strettamente sportivo la Società non può che essere soddisfatta dei risultati raggiunti con una prima squadra che si è consolidata e che ha dimostrato di avere tutte le qualità per fare campionati di alto livello. I ragazzi hanno guadagnato sul campo il rispetto degli avversari, anche di quelli che, alla lunga, si sono dimostrati più forti.

Anche il settore giovanile ha regalato belle soddisfazioni e sta crescendo di livello anno per anno ma c’è ancora molto da lavorare affinché sempre più ragazzi si avvicinino a questo splendido sport.

Naturalmente lo staff tecnico, a cui va il ringraziamento della Società per il lavoro svolto, viene riconfermato con Sergio Rotellini che continuerà a guidare la formazione Seniores e Roberto Alfonsetti in veste di Direttore Tecnico insieme a tutti gli altri allenatori che seguono il settore giovanile con l’obiettivo di implementare l’organico nel corso della prossima stagione.”

X