IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Palazzetto dello Sport, partiti i lavori

di Andrea Giallonardo

Finalmente al via i lavori di ristrutturazione del Palazzetto dello Sport di Viale Ovidio.

Dopo l’annuncio, arrivato pochi giorni prima di Pasqua, sono comparse oggi transenne e i primi mezzi per avviare la sistemazione di una struttura da troppo tempo abbandonata.

“Da tempo era atteso un intervento sul vecchio impianto sportivo” dice a Il Capoluogo l’Assessore Maurizio Capri.

Andando nello specifico degli interventi, l’edificio avrà una nuova copertura e nuovi spogliatoi: l’ammontare complessivo dei lavori è di 671.200 euro, appaltati alla Aspera.

Il soffitto sarà realizzato in legno lamellare e verrà dotato di un pacchetto di coibentazione che permetterà un notevole risparmio energetico. Il rifacimento del soffitto permetterà alla struttura di guadagnare spazio in altezza: in questo modo il palazzetto potrà ospitare non solo gare di pattinaggio ma anche partite di pallavolo e basket. Gli interventi non riguarderanno solo il soffitto e gli spogliatoi: verranno infatti sostituiti gli infissi e sarà ammodernata l’impiantistica. Due mesi la durata, stimata, dei lavori di ristrutturazione.

Nelle prossime settimane saranno inaugurati anche il campo sportivo di Arischia, il campetto di calcio nel parco del Castello ed il centro sportivo polivalente di Paganica. Anche il muro di San Sisto, da tempo al centro di polemiche perché pericoloso a livello di viabilità, sarà riparato nei prossimi giorni.

Il piano triennale delle opere pubbliche, approvato la scorsa settimana dal consiglio comunale, prevede una spesa totale di 280 milioni di euro: una cifra considerevole che permetterà la realizzazione di opere già previste da tempo come la scuola elementare di Arischia, la scuola media di Paganica ed il parco della memoria in Piazzale Paoli.

Solo nel 2017 saranno spesi, per le opere pubbliche, 56 milioni di euro.

X