L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Lelio De Santis, terzo nome delle primarie

Il terzo candidato che sfiderà alle primarie i due titani del Pd Pierpaolo Pietrucci e Americo Di Benedetto è Lelio De Santis.

Sono scaduti alle ore 12 di oggi i termini per presentare la candidatura alle primarie di coalizione e questi sono i tre nomi che hanno presentato la candidatura con le 200 firme.

Ex assessore al bilancio del Comune di L’Aquila, Lelio De Santis scende in campo come candidato sindaco di una formazione civica ‘per fornire a tutte le persone per bene una chance, una opportunità’ ha commentato De Santis. ‘Così le primarie sono vere primarie di coalizione e non una partita interna al Pd. Sono la persona con la giusta esperienza amministrativa, concreta e trasparente per poter rappresentare una credibile alternativa’.

Le primarie di coalizione si terranno il 9 aprile, dalle 8 alle 22, ed il 10 dalle 8 alle 20.

Il contributo richiesto per votare è di 1 euro.

Un Comitato delle primarie istituirà da 8 a 18 seggi nel territorio comunale: per la prima volta voteranno anche gli studenti universitari domiciliati a L’Aquila con regolare contratto d’affetto.
Si chiama Vivendo L’Aquila il manifesto che, passando da queste primarie, rappresenterà il Programma di governo dei prossimi anni. “Sdoganati i nomi, inizieremo a parlare di contenuti. Queste sono le Primarie delle idee”. ha detto il segretario cittadino del PD, Stefano Albano.
Alle primarie potranno votare i ragazzi di 16 anni, le persone di altri paesi con regolare permesso di soggiorno e gli studenti dell’Università domiciliati a L’Aquila con regolare contratto d’affitto.

LEGGI ANCHE:

vivendo-laquila-il-manifesto-delle-primarie/

X