IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Giancarlo Silveri corre da solo

Giancarlo Silveri ha rotto gli indugi: si candiderà come sindaco per il Movimento Riscatto Popolare.

La notizia è giunta oggi nel corso di una conferenza stampa indetta proprio per annunciare la sua decisione, a seguito di una lunga riflessione e anche di un appello alle forze di centrodestra.

Nel presentare un mese fa il suo movimento, infatti, lo stesso Silveri aveva auspicato un’unione del centrodestra con la sua formazione civica: unione che però non è arrivata.  “Non possiamo aspettare gli ultimi giorni” ha detto oggi. “O si cambia aria o per questa città non c’è futuro”.

Via quindi alla sua candidatura come sindaco anche se in futuro, fa intendere l’ex manager ASL, potrebbero esserci convergenze su molti temi con altre parti politiche: il riferimento è ai salviniani e ai sovranisti dei fratelli Santangelo.

“L’assemblea dell’associazione Riscatto Popolare ha reiterato l’invito a candidarmi come sindaco dell’Aquila. Ho accettato l’invito per offrire agli aquilani la possibilità di scegliere una persona di salda formazione manageriale, maturata sia nel settore privato che in quello pubblico, con un bagaglio di esperienza politica e di amministratore in importanti Comuni”.

Il programma sarà reso noto ad aprile: fra i temi che iniziano ad emergere, il futuro del Gran Sasso con ‘vincoli quasi insuperabili, posti quando in Regione c’erano una aquilana e poi un aquilano’ (ndr  riferimento a Stefania Pezzopane e Giorgio De Matteis), l’imprenditoria in affanno nel più grande cantiere d’Europa, la lentissima ricostruzione delle frazioni.

Nella lista che presenterà, un solo nome è certo: quello dell’assessore provinciale Luigi Di Luzio. Accanto a Silveri, ma non nella lista, troviamo il senatore Enzo Lombardi e l’ex sindaco di Poggio Picenze Nicola Menna.

(red.)

X