IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Biblioteca, orario continuato ma incognita sede

La biblioteca provinciale Salvatore Tommasi tornerà da lunedì prossimo ad effettuare orario continuato: si sta lavorando per farla tornare in centro ma le difficoltà sono molte e i tempi incerti.

E’ quanto emerso stamattina da un incontro con la stampa nel quale la Regione Abruzzo ha voluto fare il punto sul piano di rilancio delle quattro biblioteche ex provinciali: con la soppressione delle Province, infatti, la competenza è ora regionale.

biblioteca provinciale: conf stampa monticelli

Tornando all’Aquila, il consigliere delegato alla Cultura Luciano Monticelli ha sottolineato come ci sia l’intenzione di riportare al più presto la biblioteca in centro: ma non è una cosa semplice dal momento che per la sede originaria, sotto ai Portici del Liceo, i tempi per la ricostruzione sono molto lunghi. D’altro canto, la Regione ha premura di trovare una sede alternativa, magari fra quelle già a sua disposizione, visto che a Bazzano si paga un affitto considerevole e che la dislocazione nel nucleo industriale, in piena periferia aquilana, non ha di certo invogliato i cittadini a fruire del servizio. I dati dell’affluenza non sono certo lusinghieri.

Per rilanciare allora la biblioteca aquilana arriva l’orario continuato, dalle 8:30 alle 18:00 dal lunedì al venerdì. Sarà inoltre riattivato il servizio di prestito interbibliotecario.

In attesa dell’attivazione del nuovo sito web della Biblioteca, i cittadini potranno seguire le ultime notizie sulla pagina Facebook gestita dal personale e sul profilo Twitter @BiblioTommasi. Sarà, inoltre, attivata una mailing list per fornire comunicazioni e notizie agli utenti che ne faranno richiesta.

Numerose le iniziative di promozione culturale messe in cantiere dal personale della Biblioteca “Salvatore Tommasi”, molte delle quali potranno poi essere messe a disposizione delle tre altre Biblioteche ex Provinciali. Una di esse riguarda la valorizzazione del patrimonio storico-documentale riguardante la Città di Amatrice, fino al 1929 parte della Provincia dell’Aquila. La Biblioteca “Tommasi” metterà a disposizione dei colleghi di Amatrice gli strumenti per procedere alla digitalizzazione del patrimonio documentale presente in BIblioteca, e alla redazione di una bibliografia generale delle opere inerenti il territorio amatriciano.

Continuerà anche nel 2017, inoltre, la collaborazione della Biblioteca “Tommasi” con la casa editrice “Giunti” per il Progetto “Aiutaci a leggere!”, che ha già portato alla donazione alle scuole materne e primarie dell’aquilano di centinaia di libri per ragazzi donati dai clienti delle librerie affiliate alla casa editrice.

Per quanto riguarda gli eventi, è stato presentato un ricco calendario, che si aprirà martedì 21 marzo in occasione della Giornata Mondiale della Poesia con il Poetry Slam con Matteo Di Genova. A seguire ci saranno una mostra fotografica di Danilo Balducci, con la presentazione di un volume dell’autore, una mostra sul Teatro Stabile dell’Aquila con conferenza del giornalista Antonio Di Muzio e una mostra dei manoscritti miniati in possesso della Biblioteca, con la possibilità di sfogliare digitalmente i volumi storici tramite Touchscreen interattivo.

A livello regionale e per tutte e quattro le biblioteche provinciali, si lavorerà sulla creazione di un Polo bibliotecario che consentirà una migliore gestione del lavoro e sull’adesione alla piattaforma digitale MLOL (MediaLibraryOnLine), la prima rete italiana di biblioteche pubbliche per il prestito digitale.

X