IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

San Demetrio, dopo i controlli chiusura immediata di due bar

Precarie condizioni igienico-sanitarie e assenza dei previsti requisiti strutturali. E’ quanto è emerso dall’indagine dei Carabinieri della Compagnia di L’Aquila guidati dal Capitano Francesco Nacca.

Si tratta di tre bar del comune di San Demetrio ne’ Vestini.  E’ stata riscontrata l’omissione delle comunicazioni obbligatorie relative agli alimenti contenenti allergeni che non venivano fornite agli avventori. In uno dei tre bar è stata riscontrata infine anche l’attivazione abusiva di un laboratorio, di un magazzino e di una dispensa in assenza delle previste comunicazioni all’autorità sanitaria competente.

Grazie all’intervento dei militari dei reparti speciali dell’Arma, i controlli sono stati estesi anche alle strutture logistiche, alle planimetrie dei locali, verificando la regolarità degli stessi sotto l’aspetto autorizzatorio nonché sotto l’aspetto igienico-sanitario.

Alla luce delle irregolarità contestate sul posto è arrivato il competente personale della ASL di L’Aquila ha disposto l’immediata chiusura di due dei tre bar sottoposti a controllo. Ai titolari degli esercizi sono state comminate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di euro 8.000, mentre il valore delle due strutture commerciali inibite ammonta ad euro 2.000.000 circa. Tutti e tre gli esercizi, come previsto, sono stati segnalati ai competenti uffici regionali e comunali dell’ASL per l’irrogazione delle relative sanzioni.

X