IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

99 sport, 10 aquilani ai campionati nazionali

Un finale di stagione invernale che resterà indelebile negli annali della società 99 Sport L’Aquila.

Nella cornice del Centro Federale di Avezzano, durante la seconda parte dei campionati regionali di nuoto svolti lo scorso 4-5 marzo, i giovani atleti della 99 sport L’Aquila hanno timbrato altri quattro cartellini per i campionati italiani primaverili.

Si evidenziano i risultati di Tommaso Di Ludovico ( 2002), che conferma, con la sua prestazione, la terza partecipazione individuale ai campionati italiani nei 200 stile libero, e di Francesca Casaburo ( 2004) che conquista l’oro e si qualifica sui 200 rana. Ottime le prestazioni delle staffette categoria Ragazzi maschi 4×100 mista e categoria Ragazzi femmine 4×100 stile libero, che raggiungono il tempo di qualificazione per i campionati italiani di Riccione. Risultati che si vanno a sommare alla partecipazione, già confermata, dell’atleta Chiara Berardi Mancini (2003) nelle distanze 200, 400 e 800 stile libero.
Per la prima volta, inoltre, la 99 Sport parteciperà con due atleti ai campionati italiani di fondo e mezzofondo in vasca nella distanza 3 chilometri.

Saranno, quindi, 10 gli atleti che parteciperanno ai campionati italiani, portabandiera della società aquilana, segno evidente che la stessa sta facendo maturare al suo interno, giovani dediti allo sport con progetti e obiettivi da realizzare.

 

Atleti che, giorno dopo giorno, lavorano per dare forma ai propri sogni e per dare lustro alla squadra, alla città intera e soprattutto ai valori dello sport.
A suon di prestazioni e risultati, i ragazzi urlano al mondo il loro desiderio di nuotare e la voglia di perseguire quei valori che lo sport da anni insegna loro.

Nelle ultime giornate conclusive dei campionati regionali invernali di categoria di Avezzano, il bottino di medaglie sale a 36: 16 ori, 10 argenti e 10 bronzi. Complimenti sentiti vanno agli atleti che con impegno e passione hanno conquistato titoli e medaglie regionali, ma altrettanti complimenti vanno a tutti gli atleti della squadra che grazie alle loro prestazioni eccezionali, hanno sfiorato il podio in più di un’occasione.

“La voglia di fare sport va oltre le difficoltà legate alla possibilità di utilizzare nel migliore dei modi le strutture che sono messe a disposizione della società; siamo diventati ancora più uniti e determinati a dimostrare a tutti il nostro valore”: queste le parole unanimi dei giovani atleti della società, che con coraggio continuano a dimostrare, ogni giorno, quanto sia forte la loro dedizione a questo sport e richiedono a gran voce all’amministrazione comunale di dar loro la possibilità di dimostrare che la passione, la lealtà, la cooperazione e la meritocrazia portano a raggiungere gli obiettivi prefissati ed a superare gli ostacoli.

La 99 Sport chiude, dunque, la stagione invernale fiera del proprio progetto educativo ed orgogliosa di farsi portavoce dei nobili valori dello sport.
Prossimo appuntamento, i Campionati Italiani di Riccione: la 99 Sport sarà portabandiera della città di L’Aquila