IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Taffo, campagne macabre per un attimo di notorietà

“Probabilmente c’è chi crede che ogni mezzo sia lecito per acquisire notorietà. Eppure, tre generazioni di storia meriterebbero maggior rispetto.
Si consuma tra le campagne macabre un piccolo dramma di una grande azienda, la Taffo Gaetano e figli che vanta 80 anni di storia, professionalità e serietà e che da qualche tempo deve fare i conti con uno degli eredi dell’azienda che, oramai distante dagli altri tre, cerca facile visibilità con campagne di comunicazione che, per quanto mi riguarda, sono eccessivamente fuori dalle righe.

taffo

Mi riferisco alla vicenda della campagna di comunicazione che usa l’immagine di alcuni studenti aquilani che studiano su una bara, nel bel mezzo di uno sciame sismico che dura da anni e nel momento più buio della storia della nostra amata città, L’Aquila; – spiega Piero Taffo, uno dei tre fratelli che gestisce la storica azienda di famiglia.
Mi sento di essere vicino e solidale con chi, con grande fatica e impegno, gestisce questa emergenza da anni; negli ultimi giorni, infatti, ci siamo tutti trovati di fronte a una condizione che va oltre il concetto di eccezionalità sia per quanto concerne lo stato pratico delle cose sia quello emotivo dell’intera popolazione. Trovo davvero di cattivo gusto giocare con i timori e le insicurezze di ragazzi e genitori causando anche un danno d’immagine all’intera città.
Quindi, a nome e per conto dell’azienda Taffo Getano e figli snc che orgogliosamente rappresento, prendo le distanze da questo modo di farsi pubblicità perché continuo a credere che affidabilità e professionalità si guadagnino sul campo, anno dopo anno, decennio dopo decennio. Non mi resta che attendere la fine di questa situazione di ambiguità generata dal fatto di avere in città due imprese con lo stesso nome e che operano nello stesso settore in quanto, a breve, il marchio Taffo tornerà di esclusivo utilizzo di chi lo ha reso leader nel settore negli anni”.