IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Come eravamo: il 5’A ITIS 40 anni dopo

Correva l’anno scolastico 1976-77, e “ ji quatrani “ della classe 5 sezione A dell’ Istituto Tecnico
Industriale Statale “Amedeo di Savoia duca d’Aosta “ ( I.T.I.S. ) dell’Aquila, si accingevano a raccogliere i frutti della loro grande fatica: prendere quel famoso “pezzo di carta” che forse in quegli anni aveva ancora un valore importante.

A 40 anni da quel Diploma questi “ ragazzi” si sono dati appuntamento presso il ristorante Villa Feronia dell’Aquila per una cena da trascorrere in allegria e spensieratezza lo scorso 3 febbraio, con la partecipazione di quasi tutti i componenti della classe.

5 A ITIS: 40 anni dopo
5 A ITIS: 40 anni dopo

In alto da sinistra:
Giovanni Colagrande, Gianfranco Di Marco, Marco Eliseo, Alessandro Marinangeli, Lino Mangola, Mauro Adeante, Roberto Cerbara, Marco Zenadocchio, Virgilio Ciambotti e Antonello Golia
In basso da sinistra:
Giovanni Bucci, Gabriele Miconi, Raffaele Grammatico, Arturo Marzola, Franco Cianfrini, Giuseppe Colaneri, Paolo Di Giovanni, Massimo Tursini, Giuliano Giuliani e Sandro Di Bartolomeo.

La serata, tra aneddoti e ricordi gioiosi dei bei tempi trascorsi in classe e non solo, ha avuto un momento commovente nel ricordo di Antonello Rossi, l’unico compagno venuto a mancare in questi anni.
Era il 14 luglio del 2007, quando in sella alla sua bici un malore lo ha portato via.