IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Nuova vittoria in casa per il Paganica Rugby

Più informazioni su

I rossoneri conquistano 5 punti al termine di 80 minuti di livello.

Nel recupero della 10° giornata di campionato capitan Rotellini e compagni piegano la squadra romana. 26 a 10 il risultato finale.

Le 4 mete che valgono il bonus offensivo arrivano da Giordani, Andreucci, Anitori e Colaiuda. Gli ospiti ne segnano due, ma il Paganica ha imposto il suo gioco per tutta la durata dell’incontro.

Davvero una buona prestazione quella di Fabio Rotellini e compagni: efficaci nelle fasi di conquista, rapidi e ordinati nelle manovre al largo. Dopo la meta del loro numero 8, incrementata di due punti dal piede di Stefano Rotellini, i padroni di casa subiscono il ritorno degli avversari, che tornano sotto di due grazie ad una meta non trasformata.

La sensazione è che la Roma difficilmente riuscirà a rendersi altrettanto pericolosa nel prosieguo del match. Paganica sta bene in campo e rispetto alla sfida contro Civitavecchia mostra un certo miglioramento nella gestione della partita.

L’elevato volume di gioco e il ritmo imposto alla manovra consentono ai rossoneri di stazionare stabilmente nella metà campo avversaria. Le tre marcature messe che seguono quella di Giordani sono frutto di altrettante azioni al largo che concretizzano l’oscuro ma importantissimo lavoro di un pacchetto di mischia che registra di giornata in giornata i progressi dei suoi elementi più giovani.

La seconda marcatura ospite arriva sul 26 a 5, quando alla fine della partita non mancano che pochi minuti.

Alla vigilia, Coach Rotellini era stato chiaro: “Questa squadra vale i play off” e dopo la prestazione offerta contro la Roma è davvero difficile smentire l’ex mediano di mischia paganichese. La prossima tappa del campionato sarà Roma, dove i rossoneri incontreranno l’Aralia Villa Pamphili, regolata all’andata con il punteggio di 35 a 17.

Più informazioni su

X