IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

18 aquilani a Bormio ai Giochi invernali

18 aquilani ai XXVIII Giochi Nazionali Invernali Special Olympics a Bormio dal 5 al10 febbraio  2017

Anna Del Beato, Christian Dervishi, Domenico D’Orazio, Fabrizio Capannolo, Federico  Colaiuda, Jacopo Fiorenzi, Leonardo Torge, Luca Boccacci, Mattia Curtacci, Mirco Curtacci, Paolo Aquilio, Pietro Bucci, Silvia Giorgi, e Stefano Titani sono i 14 Atleti  del Team Verdeaqua Special L’Aquila mentre Giorgia Lattanzi, Leonardo Pace, Martina Coccia e Simone Sebastiani sono i  4 partners dell’Istituto Amedeo d’Aosta di L’Aquila che dal 5 al 10 febbraio 2017 scenderanno in pista per partecipare ai XXVIII Giochi Nazionali Invernali che, per il secondo anno, si svolgeranno a Bormio.

Dopo la positiva esperienza vissuta l’anno scorso la comunità della Valtellina si prepara con il medesimo entusiasmo ad accogliere i 465 atleti – si aggiungono 112 tecnici, 169 familiari e 300 volontari, 48 delegazioni complessive – provenienti da quindici regioni d’Italia. [Foto id =67546]

Ad accogliere il numeroso Team aquilano di circa 50 persone tra atleti, tecnici,  familiari e amici ci saranno due classi gemellate dell’istituto comprensivo di Bormio (1A media di Valdidentro e la  1B della scuola primaria di Ceppina di Valdisotto) che sosterranno con grande euforia gli atleti ed i partner.

Per coinvolgere e rendere partecipe la comunità della Valtellina nel mese di gennaio si è svolto il “Torch Run” che ha annunciato agli Istituti del territorio e ai paesi l’arrivo dei Giochi Nazionali Invernali Special Olympics.

Per tutto il mese di Dicembre e Gennaio il Team Verdeaqua Special è riuscito sotto la guida del prof. Guido Grecchi e Matteo Gioia ad allenarsi in modo costante grazie anche alla collaborazione con il Centro Fondo Cento Monti di Lucoli, che ha messo a disposizione piste ed attrezzature. Nonostante le difficoltà di questo ultimo periodo si è riusciti anche a simulare un test gara al Terminillo insieme ai team Umbri e Laziali.[Foto id =67547]