IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tribunali, proroga al 2020

Il Governo proroga i Tribunali minori di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto fino al 2020.

“Una battaglia vinta” esulta la senatrice Stefania Pezzopane. Il provvedimento risulta all’interno del Decreto Terremoto, approvato quest’oggi nella sua seconda stesura.

Una battaglia bipartisan, combattuta da parlamentari di centro destra e centro sinistra che proprio ieri, in una conferenza stampa, avevano sottolineato l’importanza di una proroga dei Tribunali minori.

E’ necessaria per affrontare l’emergenza che sta vivendo la regione. Proprio alla luce di questa inedita situazione, è ancora più evidente che sarà comunque necessario ripensare la geografia giudiziaria nella nostra Regione, visto che il riordino ipotizzato comporta un sacrificio che i cittadini così provati non possono sopportare.

aveva detto la senatrice del Pd Stefania Pezzopane, nel corso della conferenza stampa tenuta insieme ai senatori Paolo Arrigoni (Lega), Maurizio Bucarella (M5s), Paola Pelino (Fi) e all’onorevole Filippo Piccone (Ap-Ncd).

E’ certamente un ottimo risultato, che ci consentirà di utilizzare il tempo a disposizione per proseguire la battaglia a difesa del Tribunale di Sulmona” dice il sindaco di Sulmona Casini. “Il nostro obiettivo, però, è quello di ottenere risultati concreti ovvero mantenere la presenza degli uffici giudiziari a Sulmona, che, in un periodo così difficile, risulta essere ancora più importante. Parteciperemo al dibattito regionale e continueremo a individuare soluzioni al fine di  dimostrare che il presidio giuridico peligno, indispensabile per un vasto territorio del centro Abruzzo, ha le carte in regola per continuare a restare attivo a Sulmona”.

“Si tratta di un segnale importante alla luce del particolare momento che sta attraversando l’Abruzzo” dice l’Onorevole Piccone. “La decisione del Governo va letta proprio in questa direzione e cioè di una grande e particolare attenzione alle problematiche regionali ed al funzionamento del sistema giudiziario”.

 

 

X