IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio: vittoria d’oro contro il Rieti

di Claudia Giannone

I tre punti più desiderati della stagione, ma allo stesso tempo i meno attesi: il momento non era dei migliori, soprattutto dopo lo 0-0 contro l’Ostia Mare, ma L’Aquila Calcio si è fatta valere e non ha dato ascolto ai demotivatori.

Contro il Rieti, in un match combattuto dal 1′ al 96′ minuto, i rossoblù conquistano una vittoria che risolleva il morale.

Prima del fischio d’inizio, incontro tra la società dell’Aquila Calcio ed i due Presidenti, Carlo Tavecchio della FIGC e Cosimo Sibili della Lega Nazionale Dilettanti. A centrocampo anche le due compagini, i cui capitani vengono omaggiati dal Presidente della FIGC con due maglie della Nazionale italiana.

L'aquila - rieti 01/02/2017

Al 2′ minuto, angolo battuto da De Martis che raggiunge la testa di Marcheggiani, ma la palla scivola davanti la porta senza risultati. Al 9′, punizione di Minincleri, di poco alta sulla traversa, il portiere devia in angolo per non correre rischi. Nessuno sviluppo sull’angolo.

26′, nuova punizione per L’Aquila: alla battuta Russo, ma palla ancora alta. Incontro acceso e mai sopito, ma non molte le vere occasioni da goal fino alla mezz’ora. La più nitida giunge proprio al 31′ ed è a favore del Rieti: punizione di De Martis, Salvetti esce in modo non ottimale e respinge con i pugni, sfera sui piedi di Tiraferri che con una gran botta la stampa sul palo.

Possibilità per Sieno, servito da Mallus, che al 40′ minuto spedisce fuori una palla che avrebbe potuto gestire molto meglio. Fine primo tempo, 0-0.

L'aquila - rieti 01/02/2017

È al 51′ che il risultato si sblocca: Russo prende palla e con una gran botta insacca direttamente in rete, lasciando Kucich immobile al centro della porta.

Il Rieti cerca subito di correre ai ripari: tre minuti dopo, Luciani serve Scotto che calcia verso la porta, ma Salvetti si oppone.

60′ minuto, occasionissima per gli ospiti: punizione di Bianchi, il neo entrato Dieme spunta davanti a tutti e spinge la palla verso la porta, ma clamorosamente la sfera termina a lato di un soffio. Il Rieti ci prova ancora all’80’, con un tentativo dalla distanza di Scotto, respinto con i pugni dall’estremo difensore rossoblù.

L’Aquila rischia di soffrire qualche spinta degli ospiti nell’ultimo quarto d’ora, ma non c’è nulla da fare: dopo sei minuti di recupero, arriva la sofferta vittoria dei rossoblù. Tre punti d’oro in vista di un altro big match, ancora tra le mura amiche, contro l’Arzachena.

L’AQUILA CALCIO: Salvetti, Pepe, Gagliardini, Arboleda, Mallus, Sieno, Steri (11′ st Zane), La Vista, Nohman (40′ st Sembroni), Minincleri, Russo (28′ st Valenti). A disp.: Farroni, Pupeschi, Esposito, Pietrantonio, Diktevicius, Bonvissuto. All. Massimo Morgia.

RIETI: Kucich, Biondi, Lazazzera, Di Bari, Bianchi (36′ st Casini), Tiraferri, De Martis (12′ st Dieme), Luciani (12′ st Tirelli), Scotto, Marcheggiani, Trillò. A disp.: Scaramuzzino, Bassini, Belvisi, Masala, Marianantoni, Iacobelli. All. Fabrizio Paris.

ARBITRO: Daniele Perenzoni (Rovereto).

ASSISTENTI: Pierangelo Pellegrini (Barletta), Diego Di Tondo (Barletta).

AMMONITI: Scotto, Gagliardini, Casini,

ESPULSI: Paris.

ANGOLI: 3-3.

RECUPERO: 1′ pt, 5′ st.