IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Campo Felice: ‘Da noi si scia in sicurezza’

A seguito delle numerose azioni di disinformazione che da giorni sono in atto per screditare il turismo invernale nelle montagne Aquilane, i maestri della Scuola Sci Le Aquile di Campo Felice scendono in campo a difesa della sicurezza nelle stazioni sciistiche del territorio.

La Scuola Italiana Sci Le Aquile che svolge da oltre 25 anni con successo la propria attività presso la Stazione di Sport Invernali di Campo Felice, nel cuore del Parco Regionale Sirente Velino sull’Altopiano delle Rocche, dove si riversano ogni anno centinaia di migliaia di turisti appassionati dello sci e della montagna in genere, in questo momento difficile crede sia opportuno fare chiarezza sulle condizioni di sicurezza delle stazioni sciistiche ed in particolare di quella in cui opera.

 “Siamo stanchi di vedere quotidianamente screditata l’immagine della nostra stazione e di quelle del territorio Aquilano, dove da decenni si scia in sicurezza e dove non si è mai registrato alcun problema relativo a valanghe o scarsa sicurezza sulle piste” ha dichiarato Antonio Pignatelli – Direttore della Scuola Italiana Sci Le Aquile che ha aggiunto “La Campo Felice Srl ci ha da subito rassicurato sullo stato di sicurezza della Stazione, già il giorno seguente le abbondanti nevicate della scorsa settimana. Sono stati effettuati i sopralluoghi necessari sia sulle piste che sulle strade di collegamento alla Stazione con le competenti commissioni ed è risultato il tutto in piena sicurezza”.

Nonostante le rassicurazioni fornite dagli addetti ai lavori, arrivano di continuo le disdette dei clienti che avevano prenotato da tempo le vacanze e  che adducono motivi relativi a paure per rischio di valanghe e non sicurezza della stazione.

“La disinformazione di questi ultimi giorni sta creando danni ingenti all’economia dei nostri luoghi ed al sistema turistico dell’intera Regione Abruzzo. Vogliamo rassicurare tutti gli appassionati della montagna che in Abruzzo si può sciare e frequentare le montagne in totale sicurezza e che i tragici accadimenti dei giorni scorsi, non hanno nulla a che vedere con le stazioni sciistiche” ha poi concluso il Direttore Antonio Pignatelli.

https://www.ilcapoluogo.it/2017/01/24/elicottero-del-118-nessun-superstite/L’augurio pertanto e di continuare a vedere sulle piste ancora tanti turisti e appassionati della neve, siano essi occasionali che abituali.