IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio: goleada contro il Foligno

Più informazioni su

Otto diversi marcatori, undici reti al ‘Gran Sasso d’Italia’: tutti in goal contro il Foligno, squadra ormai allo sbando. Risultato finale: 11-0.

di Claudia Giannone

Prima goleada stagionale per L’Aquila Calcio che contro il Foligno non ha alcuna pietà: otto diversi marcatori per undici reti contro una squadra decisamente allo sbando. Mister Massimo Morgia può utilizzare il match come un allenamento, per sperimentare e per cercare di arrivare preparati all’incontro casalingo di domenica prossima con il Rieti. Cambia qualcosa nello scacchiere del tecnico aquilano: esordio per Mallus in maglia aquilana e per Ranelli dal primo minuto, panchina per Zane e per Valenti.

Lo 0-0 dura davvero poco: già dal primo minuto il predominio rossoblù è più che evidente. Al 3′ Arboleda scappa sulla fascia destra e mette al centro per Nohman, che colpisce di stinco e manda fuori di poco. Già due minuti dopo il risultato cambia: cross dalla sinistra, il portiere esce dalla porta ma scivola e a mettere di testa a porta vuota è Russo. Non trascorre molto tempo prima del raddoppio: solo due minuti dopo, Pepe riceve di testa su calcio d’angolo e spedisce la palla in porta.

Il 2-0 non basta a L’Aquila: al 10′ Arboleda recupera palla a centrocampo e lancia in porta Nohman, che ostacolato dall’estremo difensore è costretto a servire Peluso che, a porta vuota, non può sbagliare. Sei minuti dopo, il colpo di grazia: Minincleri calcia verso la porta, evidente deviazione di un difensore del Foligno e la palla termina direttamente in porta.

Grande possibilità di cambiare ancora il risultato al 21′: Russo tenta di servire Nohman per concedere anche a lui la gioia del primo goal in maglia rossoblù, ma l’attaccante si stende a terra per cercare la palla, senza trovarla. Risultato che cambia al 43′: assist di Russo per Ranelli, che con un piattone insacca in rete per il 5-0.

L’aria non cambia nella ripresa: al 48′ minuto, è un tiro al volo di Russo a centrare la porta. Gran goal e grande doppietta per lui. Solo quattro minuti dopo, è finalmente Nohman a sbloccarsi, grazie ad un filtrante di Minincleri che termina sui suoi piedi e una gran botta diretta in porta.

L’8-0 giunge al 63′: cambio di gioco per Valenti, che in diagonale non deve impegnarsi molto per mettere in porta. Arriva anche il turno di Zane, che non appena entrato in campo mette la firma al match, giunti al 72′ minuto. Doppietta anche per lui all’87’, con una rete dai venti metri. L’88’ chiude definitivamente il risultato, con un rigore assegnato ai rossoblù e realizzato da Nohman. Risultato finale, 11-0.

L’AQUILA CALCIO: Salvetti, Arboleda, Pietrantonio, Ranelli, Pepe, Mallus, Russo, La Vista (5′ st Steri), Nohman, Minincleri (22′ st Zane), Peluso (9′ st Valenti). A disp.: Farroni, Pupeschi, Gagliardini, Esposito, Sieno, Diktevicius. All. Massimo Morgia.

FOLIGNO: Iacazzi, Allegrucci, Ferraro, Imperatrice (1′ st Brinci), Di Mare, Pascale, Lakhdar, Colucci, Altissimi, Squillaci (33′ st Minunzio), Ajdini. A disp.: Fialho, Sodano, Crispo. All. Antonio Aiello.

ARBITRO: Franco Iacovacci (Latina). ASSISTENTI: Mattia Bartolomuci (Ciampino), Emanuele Musumeci (Ciampino ).

Più informazioni su