IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Si è spento il Dottor Agnifili

Più informazioni su

La Città dell’Aquila perde uno dei suoi figli migliori. E’ di oggi la triste notizia della scomparsa del Dottor Alessio Agnifili, chirurgo all’Ospedale San Salvatore nonché professore all’Università dell’Aquila.
Classe 1955, nato a Rocca di Mezzo, era molto conosciuto e stimato in città.
La redazione si stringe al dolore della famiglia Agnifili.

“A nome personale e di tutta l’azienda esprimo profondo cordoglio per la morte del prof. Alessio Agnifili
Lo afferma il Manager della Asl 1, Rinaldo Tordera
“Il prof. Agnifili”, aggiunge Tordera,  “è stato per molti anni uno dei punti di forza del reparto di chirurgia dell’ospedale di L’Aquila. Oltre alla sua riconosciuta professionalità ha portato nel lavoro di chirurgo medico il valore aggiunto di una umanità che si manifestava nella costante disponibilità e dedizione a beneficio del paziente e, al di fuori dell’ospedale, verso quanti lo conoscevano e lo frequentavano”
“Tutti noi, dai collaboratori del reparto all’ospedale in generale, vogliamo manifestare la nostra sentita partecipazione al dolore dei familiari”

“Siamo attoniti e addolorati alla notizia della scomparsa del dottor Alessio Agnifili”. È quanto ha dichiarato il presidente del Consiglio comunale Carlo Benedetti.
“La città dell’Aquila – ha proseguito Benedetti – perde uno dei suoi figli migliori. Chirurgo capace e naturalmente geniale, ha saputo unire le indiscusse capacità professionali a importanti doti umane”.
Al cordoglio e al ricordo del professor Agnifili si è unito anche il consigliere comunale Giorgio De Matteis.
“Sono molto commosso e sinceramente vicino al dolore dei familiari. – ha dichiarato il consigliere –Sarà indelebile il ricordo del suo valore come studioso, come docente e come chirurgo ma, anche e soprattutto, come persona. Resteranno il suo esempio e i suoi insegnamenti”.

Più informazioni su