IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Verdeaqua: ricorso al tar rinviato a gennaio

“La discussione relativa alla sospensione della delibera sul mutuo e sul rinnovo della convenzione è stata rinviata al 25 gennaio prossimo (non rigettata ma semplicemente rinviata).” E’ quanto si legge in una nota dell’Associazione 99 sport, in merito alla situazione che si è venuta a creare nella gestione del complesso VerdeAqua.

“Questo su richiesta delle associazioni 99 sport a.s.d. L’Aquila e Junior Tennis, per consentire la proposizione della rituale impugnazione del nuovo contratto di convenzione ripassato tra il Comune di L’Aquila e Verdeaqua Smile in data 5 ottobre 2016. Del nuovo affidamento, infatti, si è avuta conoscenza solo a seguito della costituzione in giudizio del Comune, il quale non ha mai ottemperato alla istanza di accesso agli atti correttamente effettuata dalla società 99 Sport anche per avere una copia del contratto.”

“Tanto era necessario precisare ai fini di una corretta informazione che non sembra essere invece nelle finalità della Verdeaqua Smile* Da sottolineare, inoltre, il perpetuarsi della condizione di inadeguatezza nella quale sono costretti a nuotare gli atleti della società, tra i 15 e i 20 atleti per vasca, e la necessità di cercare spazi fuori città per potersi allenare in maniera consona, quando le corsie adiacenti sono, nella maggior parte del tempo, praticamente vuote. Questa situazione è giornalmente sotto gli occhi di tutti, e più volte è stato chiesto un controllo della situazione effettiva, ma a quanto pare l’Amministrazione Comunale non vuole vedere, e lascia la condizione degli atleti in balia degli eventi.”

Questa la nota pervenuta in redazione di VerdeAqua Smile

“”II TAR mercoledì 7 Dicembre non si è pronunciato sulla richiesta di sospensiva della delibera del 22 Agosto c.a. (con cui il Consiglio Comunale ha deliberato la ristrutturazione del mutuo e la contestuale stipula dell’atto di integrazione della convenzione del 29.05.1996 relativa alla gestione del Centro Sportivo Polivalente in S. Barbara alla Società Cooperativa Sportiva Dilettantistica Verdeaqua Smile onlus) in quanto non ha ritenuto sussistere i presupposti e ciò anche in considerazione del fatto che la delibera impugnata era stata superata dalla sussitenza del nuovo contratto, stipulato il 5.10.2016 e mai impugnato.

A seguito di tale eccezione sollevata dall’Awocatura Comunale, alla quale si è associato l’aw. Giancarli che rappresenta la Cooperativa Verdeaqua Smile, il Presidente del TAR ha accolto la richiesta di rinvio avanzata dai difensori dei ricorrenti e degli interventori, fissando la nuova udienza al 29.01.2017.

Intanto la Coop. Verdeaqua, nonostante le grandi difficoltà incontrate quotidianamente per l’atteggiamento ostile e pretestuoso dei dirigenti ed associati della Società ricorrente, prosegue con impegno costante ed ancor più motivato la sua attività, conseguendo anche risultati lusinghieri, non solo di carattere gestionale con la fidelizzazione dei numerosi iscritti, ma anche in ambito sociale.”

X