IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Il Natale che scalda L’Aquila fotogallery

Il parco del Castello vivo, pullulante di bambini, ma anche genitori e nonni, a testimoniare che il Natale non è solo la festa dei più piccoli: anzi… E per la nostra città è qualcosa di più: un modo per far vedere, a chi ha paura di scommetterci, che l’Aquila è viva e ha voglia di vivere.

11 dicembre: aperta La magica casa di Babbo Natale, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20: i bambini potranno vedere Babbo Natale e farsi foto con lui. Dalle 17 alle 20 si potrà visitare il bosco degli Elfi, guidati da una rappresentazione teatrale magica che farà di una parte del parco del Castello un bosco incantato. Sempre a disposizione la pista di pattinaggio sul ghiaccio e i mercatini.

I Dettagli: 

Nella Casa di Babbo Natale gli Elfi accoglieranno i bambini: nella dimora di legno si svolgeranno spettacoli, giochi e ci sarà l’ufficio postale di Babbo Natale, dove i bambini  potranno scrivere e imbucare le letterine. (leggi: La magica Casa di Babbo Natale nel centro dell’Aquila)

Torna, dopo il grande riscontro ottenuto nel Natale 2015, il Bosco degli Elfi, la rappresentazione teatrale che farà di un pezzo del parco del Castello un bosco incantato, fra luci soffuse e ambientazioni fiabesche. Attraverso i racconti nel cuore del parco, i bambini potranno conoscere, quest’anno, alcune tra le figure storiche della città dell’Aquila, da Buccio da Ranallo a Pietro Camponeschi. (leggi:Nel magico bosco degli Elfi la storia dell’Aquila)

Dopo anni, in città ci sarà una pista sul ghiaccio all’aperto: divertimento assicurato per i piccoli pattinatori aquilani che potranno sperimentare atmosfere newyorkesi e pattinare in libertà davanti all’Auditorium di Renzo Piano. (leggi: Natale, socialità, divertimento, L’Idea di Cleves)

Su un bastione del Castello, infine, verrà proiettato uno speciale video, con la tecnica del videomapping, che farà da sfondo visivo e scenografico alle tante iniziative che si terranno in quei giorni all’Aquila. (leggi: Natale, il Castello si illumina con il videomapping)