IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

Festa per l’Atletica L’Aquila

Più informazioni su

La festa abbraccerà non soltanto il filone sportivo del sodalizio, ma anche quello sociale e culturale. Una passione a 360 gradi, che svetta su tre settori molto importanti per il glorioso sodalizio cittadino,  quasi alla soglia dei quarant’anni di attività. La festa si aprirà con un resoconto delle attività svolte, eventi organizzati in città e risultati sportivi. Molto nutrito è il bottino di medaglie e titoli regionali conquistati dai propri atleti. Due quinti posti ai Campionati Italiani Allievi  e Juniores FIDAL con Leonardo  Puca e Ludovica Clementini quest’ultima giunta anche 7^ ai Campionati italiani Universitari, l’ottavo posto ai Campionati Italiani Indoor di Samuele Puca e il 5° posto alla finale di Campionati Italiani Studenteschi di Stefania Barrucci. A ciò si aggiunge il 7^ posto ai Campionati Europei FISPES di Giovanni Mazzette  sui m.400 piani, nazionale  paralimpico,  che si allena nelle file dell’Atletica L’Aquila. In ambito regionale si è ben distinta tutta la squadra conquistando: 5 titoli regionali individuali, 5 medaglie d’argento e 2 medaglie di bronzo, 3 titoli regionali di squadra  nelle staffette 4×100 e 4×400 Allievi, uno nelle staffette Area Pormozionale Cadetti, una medaglia  d’argento nella staffetta Area Promozionale Ragazzi. Per quanto riguarda l’atletica leggera dedicata ai ragazzi diversamente abili, i paralimpici del CIP (Comitato Italiano Paralampico)  ai Campionati Italiani FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale)  il 4° posto nella palla getto da 1 Kg. e l’8° nei 400 m. di marcia di  Federica Nardecchia, il 7° posto di De Amicis Fabrizia nei m.80, il 15° di Dervishi Christian nei m.80. In ambito regionale gli atleti paralimpici hanno conquistato 5 titoli regionali, 4 individuali e uno di squadra, una medaglia d’argento e tre di bronzo. Per quanto riguarda l’attività Special Olympics gli atleti dell’Atletica L’Aquila hanno conquistato ai Play The Games di atletica 31 medaglie: 6 d’oro, 8 d’argento, 7 di bronzo e 10 medaglie di partecipazione, oltre a 3 medaglie di squadra, due  d’oro  e una medaglia di partecipazione. L’attività culturale ha il suo fiore all’occhiello in due convegni in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila. Uno  sportivo Giovani atleti lunghe strade, dedicato all’attività sportiva giovanile, con la partecipazione della Facoltà di Scienze Motorie, l’altro più prettamente socio-culturale legato alle mutazioni socio territoriali dell’Aquila e del comprensorio nel post  sisma,   insieme  con il Dipartimento di Scienze Umane Laboratorio Cartolab: L’Aquila città mutata a cui è legato una pubblicazione edita dall’Atletica L’Aquila :Quaderni in Mutazione, di cui è  direttore responsabile la giornalista Angela Ciano. Una carrellata sulla  restante attività  sportiva  svolta in città  come:  la Primavera del’Atletica a Murata Gigotti in collaborazione con la Proloco di Coppito,  che raccoglie tre giornate di eventi ed il CorrilaquilaconNoi che comprende sei eventi tra cui la Campestrina della Perdonanza, il Palio dei Quarti Aquilani, la corsa di Miguel e Michela. La solidarietà non è mancata  anche nel 2016 con due raccolte fondi per il sociale: il CorriAil dedicato all’Associazione Italiana Leucemie – Sezione di L’Aquila, ed la campagna Noiper Voi in favore delle popolazioni  terremotate del Comune di Amatrice.  Un resoconto  che la dice tutta sull’impegno in città a 360 gradi tutto l’anno, con una macchina organizzativa che va  dai dirigenti, allo staff tecnico,  ai collaboratori, ai genitori, alle associazioni sul territorio e ai piccoli sponsor, un ingranaggio  che funziona  senza sosta  che si prepara al bel più impegnativo 2017.

ATLETICA
ATLETICA
ATLETICA
ATLETICA
ATLETICA
ATLETICA
ATLETICA
ATLETICA

Più informazioni su