IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila riparte dai bambini con La Magica città del Natale

L’Aquila riparte dai bambini e lo fa nel periodo più magico dell’anno, il Natale.
Spettacoli teatrali, mercatini tipici, musica gospel e jazz. Il parco del Castello trasformato nel bosco degli Elfi, una pista da pattinaggio di ghiaccio e la casetta di Babbo Natale nella quale poter incontrare il mito di tutti i bambini.
Dall’8 e l’11 dicembre, a rendere speciale l’attesa delle prossime festività ci sarà anche quest’anno “La Magica città del Natale”, evento inserito nel cartellone natalizio del Comune dell’Aquila.

natale presentazione eventi

Nella conferenza stampa di presentazione, presenti le associazioni coinvolte che anche quest’anno sono scese in campo con l’obiettivo di “vincere una scommessa difficile in una città che ha tutto da ricostruire”.

“Abbiamo cominciato lo scorso anno con La Magica città del Natale edizione zero, quest’anno la riproponiamo arricchita di appuntamenti” – spiegano Mamme per L’Aquila, L’Idea di Clèves, Animammersa, Vivi la Città e L’Aquila Danza, ovvero le associazioni che daranno vita al lungo weekend prenatalizio nel parco del Castello. “L’obiettivo è portare le famiglie nel centro storico di una città ancora tentennante, ma da vivere insieme in uno dei periodi più belli dell’anno, soprattutto per le famiglie”. Mediapartner il quotidiano online Il Capoluogo.it

Intorno al tavolo di lavoro si sono raccolti gli assessorati del turismo, politiche sociali, cultura e opere pubbliche. “Tanti gli sponsor – sottolineano le associazioni- segno che la città ha creduto in noi”. Un pensiero particolare è rivolto ai più piccoli, veri protagonisti di questa festa, che si esibiranno nella tradizionale cantata di Natale.

L’assessore  Giovanni Cocciante ha sottolineato quanto sia importante che “cinque associazioni abbiano un progetto comune in cui far sposare professionalità ed esperienze diverse”.

Cuore della kermesse sarà, appunto, il parco del Castello cinquecentesco che ospiterà mercatini, presepi, spettacoli teatrali e di animazione, video mapping: ogni associazione si occuperà dell’organizzazione di un’attrazione differente.

I Dettagli: 

Nella Casa di Babbo Natale gli Elfi accoglieranno i bambini: nella dimora di legno si svolgeranno spettacoli, giochi e ci sarà l’ufficio postale di Babbo Natale, dove i bambini  potranno scrivere e imbucare le letterine. [leggi: La magica Casa di Babbo Natale nel centro dell’Aquila]

Torna, dopo il grande riscontro ottenuto nel Natale 2015, il Bosco degli Elfi, la rappresentazione teatrale che farà di un pezzo del parco del Castello un bosco incantato, fra luci soffuse e ambientazioni fiabesche. Attraverso i racconti nel cuore del parco, i bambini potranno conoscere, quest’anno, alcune tra le figure storiche della città dell’Aquila, da Buccio da Ranallo a Pietro Camponeschi.

Dopo anni, in città ci sarà una pista sul ghiaccio all’aperto: divertimento assicurato per i piccoli pattinatori aquilani che potranno sperimentare atmosfere newyorkesi e pattinare in libertà davanti all’Auditorium di Renzo Piano. [leggi: Natale, socialità, divertimento, L’Idea di Cleves]

Su un bastione del Castello, infine, verrà proiettato uno speciale video, con la tecnica del videomapping, che farà da sfondo visivo e scenografico alle tante iniziative che si terranno in quei giorni all’Aquila.

Tutte le attrazioni sono gratuite.

15267904_716793475154906_8408044016365959299_n

 

 

 

15320247_10208399080316877_293638535_n