IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Differenziata, il Tetra Pak va con la carta

A partire da lunedì 5 dicembre, sull’intero territorio del Comune dell’Aquila, tutte le confezioni Tetra Pak (ad esempio cartoni del latte, succhi di frutta, vino e altri alimenti) devono essere raccolte insieme alla raccolta differenziata della carta, nell’apposito contenitore bianco, in modo da poter essere riciclate in cartiera.

Questo il messaggio della campagna informativa “Qualcosa nel bianco è cambiato”, presentata oggi in conferenza stampa e che per nei prossimi mesi interesserà tutta la città.

differenziata e tetra pak: conf stampa asm cialente

Un’iniziativa promossa dal Comune dell’Aquila – Assessorato all’Ambiente e da ASM spa L’Aquila, in collaborazione con Tetra Pak Italia, per incentivare il riciclo di carta, cartone e confezioni Tetra Pak, e promuovere una raccolta differenziata di qualità di tutti i materiali.

La campagna – che verrà realizzata dalla Cooperativa ERICA, azienda leader nel settore della comunicazione ambientale – vuole mettere in evidenza la filiera di riciclo e fornire alcuni accorgimenti, molto semplici, per la corretta raccolta delle confezioni Tetra Pak: basta infatti sciacquare il contenitore per eliminare residui di cibi o bevande, quindi appiattirlo e, se possibile, gettare le componenti in plastica (tappi, cannucce, ecc.) nell’apposito contenitore. E’ infine sufficiente raccoglierlo insieme a carta e cartone.

La novità per i cittadini dell’Aquila è quindi che le confezioni di Tetra Pak non andranno più conferite nell’indifferenziato (contenitore verde) ma nella carta (contenitore bianco).

In parallelo, l’iniziativa ha anche l’obiettivo di ricordare a tutti le regole per la corretta separazione di tutti i materiali oggetto di raccolta differenziata, risolvendo eventuali dubbi e contribuendo a migliorare la qualità dei materiali da avviare al riciclo.

Oltre all’affissione di manifesti nei punti di maggiore visibilità sul territorio, sarà distribuito dagli operatori ASM un pieghevole informativo contenente le informazioni per effettuare al meglio la raccolta differenziata, con un focus specifico sulle confezioni Tetra Pak.

Per rendere la comunicazione il più possibile capillare è prevista anche una fase di animazione territoriale, che prenderà il via già nel periodo pre-natalizio e proseguirà per tutto il mese di gennaio. Ci saranno, complessivamente, 11 momenti informativi sul territorio comunale: tre nei principali centri commerciali cittadini e otto presso le aree Progetto C.A.S.E., M.A.P. e frazioni. I residenti nelle aree interessate dagli incontri verranno avvisati tramite apposita lettera.

Durante questi appuntamenti sarà possibile ricevere il materiale informativo e consigli su come effettuare al meglio la raccolta differenziata delle confezioni Tetra Pak e degli altri materiali riciclabili.

Alla conferenza stampa hanno preso parte il Sindaco dell’Aquila dott. Massimo Cialente; l’Assessore all’Ambiente avv. Maurizio Capri; l’Amministratore Unico di ASM spa L’Aquila avv. Francesco Rosettini e il responsabile comunicazione di ERICA dott. Francesco Rasero.

“La raccolta differenziata è un tassello fondamentale nell’ambito dei servizi che vanno maggiormente a incidere sulla qualità della vita di una città. – hanno dichiarato il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente e l’assessore all’Ambiente Maurizio Capri e l’A.U. Francesco Rosettini – Il Comune dell’Aquila, unitamente all’Asm, è impegnato da anni in un progetto integrato teso a ottimizzare il servizio, a incentivarne e promuoverne la conoscenza presso i cittadini e a sanzionare condotte scorrette e difformi alle disposizioni. Una campagna, insieme, di informazione e di incentivo, che sta dando i suoi frutti. Oggi raggiungiamo un altro importante traguardo, che ci pone in una posizione avanzata nell’ambito delle buone pratiche in materia di riciclo dei rifiuti nell’ambito dei Comuni italiani. Un risultato che è per noi motivo di orgoglio e  soddisfazione. Rivolgiamo pertanto un sentito ringraziamento all’Asm e a Tetra Pak Italia per averci sostenuto e supportato in questo progetto”.

« Tetra Pak è da sempre impegnata nella riduzione degli impatti ambientali del proprio sistema di confezionamento e, grazie al Protocollo d’intesa siglato con COMIECO nel luglio 2003, nella promozione della raccolta differenziata e del riciclo dei propri contenitori su tutto il territorio nazionale-spiega Michele Mastrobuono, Direttore Ambiente e Relazioni Esterne di Tetra Pak Italia – Nel 2015 in Italia sono state avviate a riciclo quasi 25.000 tonnellate di cartoni Tetra Pak, pari ad oltre un miliardo e cinquecento milioni di confezioni».