IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Mamme per L’Aquila: fondi per messa in sicurezza scuole

L’associazione Mamme per L’Aquila, in una lettera indirizzata agli enti locali (Regione e Provincia), alla prefettura, al ministero delle Infrastrutture e al Miur, chiede lo sblocco immediato dei fondi necessari alla messa in sicurezza antisismica degli edifici scolastici.

Il testo della lettera

Il giorno 14 novembre” si legge nella lettera “l’associazione Mamme per L’aquila è stata ricevuta dal Presidente della Provincia dell’Aquila che ha accolto la nostra richiesta di chiarimenti in merito alla situazione delle Scuole superiori della Provincia di L’Aquila”.
Dall’incontro si è compreso che molte delle scuole superiori di L’Aquila, come del resto la gran parte del patrimonio edilizio scolastico italiano, trovandosi in fabbricati già esistenti prima del sisma del 2009, anche se attualmente agibili, non rispondono ai requisiti della norma attuale sulle costruzioni in zona sismica (Norme tecniche per le costruzioni” D.M.14 Gennaio 2008, in vigore da giugno 2009).
In particolare, il Presidente ci ha detto che dalle loro verifiche, tali edifici hanno indici di vulnerabilità sismica piuttosto bassi, e necessitano di interventi strutturali per il loro adeguamento.
Il Presidente della Provincia ha già rappresentato tale situazione al Presidente della Regione e al Governo, richiedendo i fondi necessari per l’adeguamento delle scuole oltre allo snellimento della burocrazia per consentire gare d’appalto più rapide ed interventi tempestivi.
Chiediamo pertanto a gran voce, a nome di tutte le mamme, che questi fondi arrivino quanto prima a disposizione della Provincia stessa per far sì che si possa intervenire sugli edifici scolastici che ne hanno bisogno!
Il terremoto non aspetta i tempi della burocrazia, c’è bisogno di sicurezza subito!