IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Coc, aree di accoglienza e verifica crolli

Sono state aperte alcune aree di accoglienza e sono stati allestiti dei punti di ritrovo dell’Aquila nel territorio comunale in seguito al forte sisma che ha colpito stamani la zona di Norcia.

Tra queste, Murata Gigotti (gestita dalla Pro Loco di Coppito), il Campo sportivo piazza d’Armi (curata dai volontari delle Misericordie), Civita di Bagno (volontari della Croce Bianca), Pagliare di Sassa (volontari dell’associazione Pivec). Altri punti di ritrovo sono stati preparati o sono in fase di allestimento a Camarda e Tempera. Una tenda è stata montata dai volontari delle Aquile Bianche e della Croce Rossa davanti all’Auditorium del Castello, mentre i volontari delle associazioni Alpini stanno presidiando via Strinella.
Queste informazioni sono state comunicate dal Centro operativo comunale (Coc) dell’Aquila, attivato alle 8 di stamani.
Squadre di tecnici comunali sono a lavoro per verificare la situazione del centro storico dell’Aquila, in particolare nelle zone più critiche dove sono stati segnalati dei crolli di parti di edifici già danneggiati dal sisma del 6 aprile 2009 e sui quali non erano ancora stati avviati interventi di riparazione o ricostruzione.
I tecnici comunali del Coc proseguiranno in giornata ispezionando gli edifici che ospitano le sedi comunali, mentre i sopralluoghi sulle scuole saranno effettuati domani, in considerazione del fatto che le attività didattiche, segnala il Coc, sono sospese per il ponte di Ognissanti.