IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

CASE: sabato tutti al caldo!

Interi condomini del progetto C.a.s.e. sono al freddo, con gli impianti di riscaldamento che ancora non vengono accesi nonostante l’ordinanza del sindaco Massimo Cialente che anticipa la possibilità di accensione, viste le basse temperature degli ultimi giorni.
Fabio Giurina del comitato Domiciliati Case è in costante contatto con la Guerrato, la ditta che gestisce la manutenzione di tutti i complessi provvisori, che rassicura: “Entro sabato mattina a ora di pranzo tutti gli alloggi saranno riscaldati”.
“C’è poca comunicazione tra comune e Guerrato probabilmente – osserva Giurina – visto che le accensioni di alcune piastre sono state bloccate perché devono essere fatte ancora le letture e la verifica dei contabilizzatori”.
Le segnalazioni sommergono la redazione: lamentele da Paganica 2, dove non tutti possono godere dei riscaldamenti, Gignano, Sant’Elia, Sant’Antonio in cui i residenti sono costretti a convivere con 15 gradi.
I controlli delle piastre che precedono l’accensione dei termosifoni sono cominciati dal 15 settembre, come si legge dal sito del comune, poi non ci sono stati più avvisi di controllo: “perché si sono fermati?” – si chiedono i residenti.
“Sono solo tre gli operai che si occupano delle letture e forse non ce la fanno”.
Intanto la rabbia dei cittadini esplode su facebook e come ogni anno qualcuno non risparmia insulti pesanti rivolti senza veli al primo cittadino. (f.m.)

X