IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Caldaie spente a Paganica 2

Arriva il freddo e a Paganica 2 i termosifoni non funzionano. Non e’ la prima volta che i cittadini  segnalano disagi e stato di abbandono in alcuni progetti CASE. Nelle scorse settimane a Paganica 2 gli assegnatari degli alloggi si  erano rimboccati le maniche e avevano dato vita ad una giornata “ecologica”, raccogliendo sterpaglie e immondizia per  ripulire da erbacce e sporcizia le zone limitrofe delle piastre,  “nonostante – precisano – i pagamenti di pulizia e manutenzione a cui siamo costretti”. Al degrado si aggiungono, spesso atti di vandalismo che provocano, oltre al disagio materiale, anche una spiacevole sensazione di insicurezza. E, con l’arrivo dei primi freddi, ai problemi ormai cronici se ne aggiungono altri: sempre a Paganica 2 , denunciano i cittadini – le caldaie non sono funzionanti e  il termostato segna cinque e quindici gradi. Tutti al freddo, quindi, con difficoltà sicuramente maggiori per gli anziani e i bambini. Nonostante i ripetuti solleciti al Comune da parte degli inquilini, la minaccia la parte degli stessi di occupare l’abitazione del primo cittadino  e l’emanazione di una ordinanza, che anticipava al 12 ottobre l’avvio dei riscaldamenti, la situazione a tutt’oggi resta irrisolta. Ma a Palazzo Fibbioni – fanno notare gli inquilini di  Paganica 2 – il riscaldamento è regolarmente partito.

 

 

X