IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Auto incendiata, non fu ‘attentato’

Non fu ‘attentato’ quello che portò all‘incenerimento delle auto del’allora sindaco di Tagliacozzo  Maurizio Di Marco Testa. E’ quanto è stato stabilito da una perizia, elaborata dal tecnico Cristiano Ruggeri, nella quale si evince che non sono stati trovati elementi che possano ricondurre al dolo.

All’epoca la vicenda fece molto scalpore e riscosse una risonanza mediatica nazionale: addirittura ci fu una manifestazione di cittadini e simpatizzanti che sfilarono per le vie della città in segno di solidarietà con il sindaco.

Il procuratore capo Andrea Padalino a febbraio spiegò che era stato trovato il punto da dove si erano sprigionate le fiamme e che al tempo stesso gli investigatori non avrebbero lasciato alcunché al caso.

I rilievi fatti da vigili del fuoco e dai carabinieri della compagnia di Tagliacozzo sono stati analizzati dai reparti speciali di Roma: da qui la perizia che ha avuto esito negativo.

Il pm Roberto Savelli ha dunque firmato la richiesta di archiviazione del caso.

lo stesso che chiese dopo poco un mese l’arresto dell’ex sindaco, ha firmato la richiesta dell’archiviazione del fascicolo.