IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sicurezza scuole: chiarezza su Paganica

A qualche settimana dall’inizio dell’anno scolastico si torna a parlare di sicurezza antisismica degli edifici. Occhi puntati sulla scuola elementare e dell’infanzia di Paganica sulla quale, esattamente un mese fa, si era concentrata l’attenzione per la presenza di crepe e distacchi di intonaco.
Questa mattina gli stessi genitori dei bambini che frequentano questa scuola, edificio in muratura ristrutturato dopo il terremoto del 2009, ma che presenta qualche crepa dopo il terremoto di agosto nel reatino, vogliono vederci chiaro:
hanno presentato all’Ufficio Protocollo Generale del Comune dell’Aquila una lettera di richiesta, accompagnata da circa 300 firme, per ottenere il certificato di vulnerabilità sismica indirizzata al Sindaco Massimo Cialente, all’assessore Maurizio Capri, alla dirigente Enrica De Paulis e al dirigente Patrimonio Lucio Nardis. 

Crepe scuola paganica

Facciamo un passo indietro. Dopo il terremoto nella vicina Amatrice anche nelle scuole aquilane sono stati fatti dei sopralluoghi, nella scuola di Paganica sono stati tre i controlli effettuati dai tecnici nell’arco di dieci giorni. La verifica di agibilità dell’edificio ha avuto esito positivo. Sulle annotazioni dell’ingegnere che ha eseguito il controllo, si può  leggere: “tolto l’intonaco in corrispondenza di lesione su due travi, si è constatato che il danno non riguarda elementi strutturali.”
I GENITORI: IL CERTIFICATO DI AGIBILITA’ E’ DEL SETTEMBRE 2009: “La nostra richiesta scaturisce dal fatto che dopo il sisma del 24 agosto che ha colpito il Centro Italia, alla scuola sono stati forniti esiti dei sopralluoghi visivi speditivi effettuati nei giorni seguenti dal Comune in tali strutture e il certificato di agibilità datato settembre 2009”- spiegano le famiglie.
“Il certificato di vulnerabilità sismica è previsto obbligatoriamente dall’OPCM 3274/2003 e nel marzo 2013 è scaduto, dopo numerose proroghe, il termine entro il quale edifici e opere di interesse strategico e/o rilevanti dovevano dotarsi di questo certificato. Purtroppo episodi recenti e non ci hanno messo di fronte al fatto che le scuole non siano sempre così sicure come dovrebbero essere, pertanto richiediamo ogni possibile certificazione che attesti la sicurezza dell’edificio scolastico dove i figli passano la maggior parte delle ore della giornata. Pertanto richiediamo  che tale certificato sia fornito loro nel più breve tempo possibile”.
Crepe scuola paganica
Crepe scuola paganica
Crepe scuola paganica