IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Tiramisù pistacchio e gianduia fondente

Alessandra Bonomo

Alessandra Bonomo

I Pasticci di Ale: Tiramisù pistacchio e gianduia fondente

Una rivisitazione del classico dolce amato da tutti. Gusto e tradizione insieme hanno reso questa ricetta davvero speciale.
Ingredienti:
Per la pasta frolla
Ingredienti:
– 3 uova
– 3 cucchiai di zucchero
– 500 gr di mascarpone
– 2 cucchiai di crema di pistacchio
– pavesini al cacao q.b.
– latte q.b.
– granella di pistacchio q.b.
– gianduia fondente q.b.
Fate bollire il latte e tenetelo da parte; eventualmente, se gradite, zuccheratelo.
Sbattete i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungete il mascarpone e la crema al pistacchio. Amalgamate per bene il composto con uno sbattitore in modo che risulti cremoso.
Montate gli albumi, aggiungeteli alla crema di mascarpone ed amalgamate aiutandovi con un cucchiaio di legno e con un movimento dal basso verso l’alto (in modo tale che il composto non si smonti).
A questo punto, componete il tiramisù.
Cominciate con uno strato di pavesini al cacao imbevuti nel latte, quindi aggiungete uno strato di crema precedentemente preparata e qualche “colata” di gianduia fondente.
Continuate fino all’ultimo strato che sarà composto da crema, decorazione con gianduia fondente e granella di pistacchio. Conservate in frigo per qualche ora prima di servire.