IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Reati nella ricostruzione, Assocasa parte civile

Assocasa Ugl, nella persona di Franco Marulli, si costituirà parte civile nei confronti di coloro che verranno rinviati a giudizio per i reati riferiti alla ricostruzione.

Lo rende noto lo stesso Marulli in una nota che vi pubblichiamo qui di seguito.

Ogni giorno i cittadini aquilani apprendono dagli organi di informazione di nuove indagini sulla ricostruzione post sisma a L’Aquila. Nell’ ultima conferenza stampa, dalle Forze dell’Ordine è emerso l’alto numero di reati presuntivamente riferibili alla ricostruzione e al conseguente illecito ottenimento di fondi statali da parte di soggetti non in possesso dei requisiti di legge,oltre alla conferma dei conseguenti sequestri giudiziari anche in sede di riesame da parte del Tribunale della Libertà.

La Magistratura, quindi, sta procedendo a verificare la giustezza degli aventi diritto al contributo.

Stanno venendo fuori molti illeciti su questo fronte e non passa giorno che a svariati soggetti vengano notificati avvisi di garanzia.

Da dopo il terremoto i cittadini stanno subendo notevoli disagi: tempi lunghi nella ricostruzione dei privati,tempi incerti per la ricostruzione dell’edilizia residenziale pubblica, l’edilizia scolastica ferma ai Musp, i canoni del progetto Case alle stelle, un tessuto sociale disgregato: sapere che qualcuno fa il furbetto con i soldi dello stato da notevole fastidio, imbarazzo ma soprattutto voglia di giustizia. Stiamo dando dell’Aquila un’immagine squallida dovuta a questi “Furbetti del Quartierino Terremotato”: Per questo motivo Assocasa ugl ha conferito mandato allo studio dell’avvocato Dionisio per predisporre gli atti di costituzione di parte civile nei confronti di coloro che verranno rinviati a giudizio per i reati riferiti alla ricostruzione.