IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Sport

L’Aquila Calcio, Morgia: “Un grande esame per tutti”

di Claudia Giannone

Prende la parola il tecnico Massimo Morgia, nel post gara del match L’Aquila-Monterosi: soddisfazione per la propria squadra, nella giornata di inaugurazione dello Stadio Gran Sasso d’Italia. “I primi dieci minuti c’è stata una grande emozione: era la prima volta che giocavamo davanti al pubblico, soprattutto in questo stadio. Si trattava di un esame per tutti. In quei dieci minuti abbiamo preso goal, ma è stato utile per vedere subito le difficoltà della squadra. La reazione è stata quella giusta. Non siamo arrivati al goal del vantaggio solo per diverse circostanze, ma abbiamo creato tantissime azioni”.

“Tutti hanno dato il loro meglio, anche gli ultimi arrivati come Sembroni. Abbiamo dato delle risposte, finché le forze ci hanno sostenuto. Credo che L’Aquila oggi abbia fatto la partita: non siamo mai stati in difficoltà, abbiamo sempre avuto il pallino del gioco. Ci sarà da migliorare, ma dopo quaranta giorni di lavoro con una squadra completamente nuova possiamo ritenerci soddisfatti”.

“Dobbiamo prendere consapevolezza di quello che ci aspetta – ha aggiunto – campionato non è semplice, ma non dobbiamo avere paura di niente e di nessuno. Con il tempo e con altri risultati avremo consapevolezze diverse. Ho pensato subito all’assenza di Pupeschi nel prossimo incontro: è meglio incontrate difficoltà subito che in un momento più avanzato. Ci aspetta un’altra lotta, ma la affronteremo con lo spirito giusto”.

 La parola passa al tecnico del Monterosi, David D’Antoni. “È stata una partita giocata bene da noi. Abbiamo incontrato la squadra più forte del girone nel suo giorno di festa. Era difficile venire a fare la partita qui, ma abbiamo dimostrato personalità. Abbiamo sbagliato in alcune situazioni, L’Aquila ha meritato il pareggio. Siamo rimasti compatti e questo è stato positivo”.

Parla anche il capitano dell’Aquila, Giorgio La Vista. “Siamo partiti in salita, ma abbiamo dimostrato una grande personalità: non abbiamo mollato e non ci siamo disuniti. Miglioreremo con il tempo. È una squadra totalmente nuova, ma abbiamo un bellissimo gruppo. Abbiamo dimostrato tutto ciò che potevamo fare. Il Rieti? Noi facciamo il nostro campionato e guardiamo in casa nostra”.