IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Niente medici e terminali fuori uso: caos al Distretto Sanitario

Da diverso tempo non funzionano i terminali del Distretto Sanitario di Montereale. A denunciarlo, in una nota, il Gruppo di Minoranza al Comune di Capitignano che si fa portavoce dei disagi subiti dagli utenti.

“Per diversi giorni i terminali sono rimasti bloccati completamente: altre volte, come di recente, funzionano a singhiozzo procurando non pochi disagi ai pazienti, costretti a lunghe file, nonché ad effettuare ripetuti tentativi di accesso nel corso della giornata, quando va bene, in altri casi sono costretti a tornarvi anche nei giorni successivi. Il personale addetto si difende dichiarando che il sistema informatico sia bloccato fino all’Aquila, ma ciò non pare corrisponda a verità in quanto persone uscite dal Distretto e recatesi a L’Aquila hanno potuto agevolmente effettuare le loro operazioni.”

Ma non finisce qui. “Come se non bastasse diversi pazienti presentatisi al Distretto per malori o per traumi si sono sentiti rispondere che il medico di guardia non c’era. Oltre allo sconcerto immediato per quanto rilevato si resta perplessi e timorosi per quanto potrebbe accadere in caso di situazioni gravi con a rischio vite umane” osservano. “Si chiede, pertanto, maggiore attenzione ai problemi della salute dei cittadini, soprattutto in periodi come quelli estivi, dove il gran numero di presenze fa aumentare di molto anche i casi di ricorso alle cure presso il Distretto.”