IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Perdonanza, ecco il programma della 722 edizione

Tanta arte, dalla pittura alla poesia alla musica, per l’edizione 722 della Perdonanza Celestiniana.

Il programma, presentato stamattina e pubblicato sul sito ufficiale ad eventi, di fatto, già iniziati – si pensi al ‘gemellaggio’ fra la Perdonanza e la Giostra Cavalleresca di Sulmona di venerdì scorso – non vede grandi nomi se non quello di Massimo Ranieri, vero testimonial dell’edizione di quest’anno.

In compenso, saranno molti gli spazi dedicati a mostre e spettacoli musicali che coinvolgeranno anche i comuni limitrofi: da San Pio delle Camere, con lo zafferano protagonista, a Fagnano, passando per le Tracce del Drago, festival fantasy che richiama in città appassionati da tutta la regione (Spazio al fantasy con Sulle Tracce del Drago).

Immancabile la marcia del perdono il 21 agosto con partenza da San Pietro della Ienca e le iniziative targate Jemo Nnanzi: in una verrà presentato il labaro del quarto di Santa Maria realizzato dall’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila, nell’altra l’ostensorio in legno della Bolla del Perdono, realizzato nel 1983 dall’artista Remo Brindisi, verrà trasportato fino a Palazzo Fibbioni.

Appuntamento con il divertimento e per i più piccoli il 23 agosto con la vivace Gran Parata che animerà il tratto dalla Fontana Luminosa alla Villa Comunale con musica, teatro e danze dal mondo: con Crazy Stompin’gBand, Danzatrici Popolari, Trampolieri, Mangiafuoco, Clown e Ballo della Pupazza a cura di “Sasha Teatro”.

Per chi ama i mercatini, per Corso Vittorio Emanuele il 23, 27, 28 e 29 Agosto ci saranno le bancarelle del “Mercatino della Perdonanza”.  Dal 27 al 30 agosto alla Villa la Mostra mercato artigianale, d’antiquariato, d’arte e cultura di Cna l’Aquila.

Spazio allo sport con il torneo della Pace e le rappresentative giovanili di Juventus, Roma, Torino e Pescara.

Infine, le rievocazioni storiche. Dal 23 Agosto al 4 Settembre a Palazzo Fibbioni, la mostra “Aquila Verbum Domini”: allestimento ambientazioni medievali a cura dell’Associazione Uomini d’Arme. Dal 25 al 27 Agosto “L’Assedio dell’Aquila e le Bone Novelle” al Parco del Sole, a cura della Compagnia Rosso d’Aquila.

Il 28 alle ore 16:00 ci sarà la partenza del Corteo Storico della Bolla da Palazzo Fibbioni, per arrivare alle ore 18:00 sul sagrato della Basilica di Santa Maria di Collemaggio: da Collemaggio ripartirà il giorno dopo.

Il 29 il concerto-evento di Massimo Ranieri “Sogno o son desto”.

La fine della Perdonanza farà da traino alla settimana del Jazz dell’Aquila: dal 29 agosto al 2 settembre a Piazza Chiarino l’evento Aspettando il Jazz italiano per l’Aquila, con  jazz, bossa, funky, gipsy, soul

Qui il programma in pdf. 

(e.f.)