IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Case: Dissuasori impediscono ingresso 118

In Via Brindisi, nel progetto case di Sant’Antonio le vie di accesso alle scale sono bloccate. Un’altra segnalazione  riaccende l’attenzione sulla presenza di dissuasori stradali che impediscono il passaggio delle auto così come dei mezzi di soccorso. “Mia nonna è in ospedale e l’ambulanza dovrebbe riportarla a casa tra qualche giorno. Dove passa? “
Ne avevamo parlato settimane fa riportando la protesta di alcuni residenti :  In Via Lucio Battisti al progetto case di Bazzano una serie di dissuasori stradali impediscono il passaggio delle auto così come dei mezzi di soccorso. Per quanto riguarda le auto nulla da dire, spesso l’inciviltà va frenata con le barriere in assenza di buon senso. Il vecchio divieto di sosta non è stato sufficiente e sono arrivati questi dissuasori di plastica che chiudono il passaggio. Non si può arrivare più con le proprie auto sulla stradina in salita che dà l’accesso diretto alle piastre. “I dissuasori non si possono spostare nemmeno in caso di emergenza” – dichiara un residente. “Abbiamo chiamato il Comune per evidenziare il disagio in caso di urgenze. Dove parcheggia l’ambulanza? Ci hanno risposto che i soccorsi possono camminare a percorrere la strada a piedi”. Oltre alle emergenze anche le attività quotidiane sono complicate: “Se hai la spesa o i bimbi piccoli con tanto di passeggino è un’impresa”. “Oppure un disabile è costretto a rimanere sotto e sperare che sia funzionante l’ascensore!”. La stradina bloccata è quella che costeggia le due piastre dove recentemente sono stati rimossi gli abbellimenti floreali, piante e fioriere nello spazio verde antistante gli alloggi per assicurarsi un minimo di privacy. I residenti si chiedono: “Non era più facile asfaltare la strada piena di buche e inserire un divieto di sosta? Invece che complicarci la vita?”