IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Piagge, la replica: 40 giorni bastano per pulire le strade

La manutenzione delle strade di Piagge di Tornimparte e lo stato di incuria e degrado in cui si trovano continuano a tenere banco nel dibattito estivo: arriva infatti un altro commento, dopo il secco botta e risposta tra il sindaco Giacomo Carnicelli (Piagge, il sindaco: veniamo da anni di incuria) e la cittadina Valentina Innocenzi (Piagge, anche passeggiare è diventato pericoloso).

E’ la stessa Innocenzi che ribatte alle risposte del sindaco:

Leggo con sorpresa la nota con la quale il Sindaco risponde alla mia segnalazione e riscontro con rammarico come dall’intervento si evinca l’arroganza della politica che non tollera nemmeno le legittime richieste e/o aspettative dei cittadini.

Proprio in merito a ciò mi sento di dover chiarire alcuni punti:

1) La prima conversazione tra me ed il Sindaco è intercorsa a fine giugno, alla stessa ne sono seguite altre due, una i primi di luglio e l’ultima a distanza di quindici giorni. La risposta è sempre stata la stessa e cioè che il mezzo idoneo era “fuori servizio”. Ora mi chiedo: in un Comune come il nostro, anche ai fini della prevenzione degli incendi, come si può lasciare un mezzo in assistenza per più di un mese proprio nella stagione in cui gli interventi dovrebbero essere tempestivi?

2) Tutti sappiamo che le elezioni ci sono state il 5 giugno, pertanto non ho reputato opportuno ripeterlo in quanto il mio intervento non è affatto di carattere politico, bensì effettuato in rappresentanza di una cittadinanza che sconta una tassazione elevatissima, con aliquote di molto superiori rispetto alla media abruzzese e proprio a tal proposito trovo alquanto singolari le insinuazioni di risposta “strascichi della campagna elettorale?”, in quanto ribadisco anche pubblicamente di non appartenere ad alcun gruppo politico, ma di esser portata a far valere i diritti di chi, appunto, politico non è!

3) Chi legge con attenzione il mio articolo, nella premessa noterà la mia intenzione di precisare “come l’indecoroso stato nel quale versa la frazione ormai da anni non sia affatto migliorato nonostante il rinnovo dell’amministrazione”. Di conseguenza, non ci si può nascondere dietro l’operato precedente in quanto un lasso di tempo di quaranta giorni credo sia sufficiente per poter effettuare una semplice pulizia della strada, attività questa rientrante nell’ordinaria amministrazione.

Premesso ciò, e rimarcando ancora come il mio intervento non sia stato una sterile polemica, ringrazio della celerità nella risposta e soprattutto mi congratulo per l’efficienza dimostrata immediatamente dopo aver interessato la stampa “proprio ieri ho formalizzato la disposizione di intervento”.

Ringrazio, altresì, la redazione del Capoluogo D’Abruzzo che ha dimostrato disponibilità e competenza ed auguro al Sindaco ed ai suoi collaboratori un buon lavoro nella speranza di non dover più ricorrere a questi mezzi.