IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Crolla un ascensore a Valle Pretara

Attimi di terrore nella notte in via Monte Cagno, a Valle Pretara, dove un ascensore con dentro una persona è precipitato nel vuoto della tromba in muratura per più di due metri.

Intorno alle 22:30 di ieri notte è stato diramato l’allarme per il crollo della ‘tromba di un ascensore’ in uno dei palazzi adiacenti gli uffici della provincia a L’Aquila. Sono scattati subito i soccorsi e sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco, i sanitari del 118 e la polizia stradale. Dalle prime informazioni raccolte si è venuto a sapere che i palazzi di vecchia costruzione hanno avuto un malfunzionamento e che la colonna dell’ascensore del civico 11 ha avuto un problema tecnico.

I Vigili del fuoco hanno estratto la persona coinvolta nell’incidente che, oltre al grande spavento, non ha riportato ferite ed ha rifiutato le cure mediche.

Negli attimi concitati in cui i sanitari ed i Vigili del fuoco erano a lavoro si erano susseguite voci di ogni genere. Per la sicurezza delle altre persone la polizia ha tenuto lontani tutti gli occhi indiscreti e le voci sommarie hanno diffuse notizie di ogni tipo. All’inizio sembrava che fosse crollata l’intera tromba delle scale e che all’interno dell’ascensore vi fossero un nonno ed un bambino. Per fortuna, ristabilita la calma, non ci sono stati danni e feriti.