IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

PortiAmoLi con Noi

“PortiAmoLi con Noi”. Questo il messaggio all’ingresso di Ovindoli. I ragazzi della rotonda ‘colpiscono’ ancora e questa volta lo fanno con una campagna di sensibilizzazione verso gli animali abbandonati durante il periodo estivo. Un telo bianco con le impronte dei nostri amici a quattro zampe e un’auto con un cagnolino a bordo.
Marta, Daniela, Andrea, Federico, Ilaria, Giusy, Veronica, Assunta, Enrico, Rita, Sara, Gianluca, Manola e lo staff di Zio Secco Pub hanno dato vita a questa iniziativa spontanea.
La prima ha avuto un enorme successo: “Mi chiamava principessa”. Un telo rosso, una scritta a caratteri cubitali e impronte di mani bianche. E’ un NO alla violenza sulle donne da parte del gruppo #iragazzidellarotonda di Ovindoli. (Leggi: Mi chiamava principessa(f.m.)