IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

San Basilio, torna l’Art Village

Giunge quest’anno alla quarta edizione l’Art Village San Basilio, evento inserito nel cartellone Perdonanza Giovani, curato dall’omonima associazione. Il 24 e 25 agosto, l’area, che ha ripreso vita in seguito all’insediamento del dipartimento di scienze umane dell’Università dell’Aquila, ospiterà una serie di iniziative di aggregazione sociale e culturale, contornate da momenti di divertimento.

Non mancherà la musica: per la prima giornata è in programma la finale del contest “Jam Rock“, a cui prenderanno parte vari gruppi noti del panorama locale, il concerto dei Ministri (gruppo di alternative rock italiano) e il dj set delle Indiesponenti. Il 25 agosto sarà invece la volta dell’Hip Hop festival, evento organizzato da Alice Cimoroni che vedrà alternarsi sul palco le eccellenze regionali nel campo della danza insieme a ospiti del panorama nazionale; seguirà un concerto curato da Dabadub e Zero Gravity e un nuovo dj set.

Ma l’Art Village è anche street art e arredo urbano: ogni anno un angolo della zona viene rivitalizzato in collaborazione con altre associazioni giovanili aquilane; dopo le esperienze positive di Turn On e Re Start, che hanno portato alla realizzazione di panchine e box per il book sharing insieme ai ragazzi di Viviamolaq, quest’anno potrebbe essere la volta di un murales curato da Stefano Divizia sulla colata di cemento che separa l’università da viale Duca degli Abruzzi. Conferme in questo senso sono attese nei prossimi giorni.

“Quest’area costituisce uno dei primi accessi al centro della città – ci dice Fabrizio Pandori, presidente dell’associazione – e la spinta propulsiva dell’università e dell’asilo occupato hanno dato alla piazza un valore socio-culturale maggiore. Con questo progetto cerchiamo ogni anno di dare vita ad una zona che per anni è rimasta tristemente abbandonata a sé stessa, affinché la sua identità vada sempre di più verso un orizzionte universitario, culturale e sociale”.

Nell’ambito della stessa manifestazione, ha riscosso molto successo, e ha aperto un dibattito quanto mai attuale, una fotografia sull’omogenitorialità dal titolo “I due papà” di una studentessa aquilana di scuola superiore, Emily Lawrence, che pur classificandosi seconda, ha vinto un premio morale anche in virtù dell’attinenza al tema della Perdonanza Celestiniana dello scorso anno, l’integrazione.