IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Collelongo offre ospitalità e lavoro a Chinyere

La Cooperativa San Rocco e il Comune di Collelongo mettono a disposizione di Chinyere,  la vedova di Emmanuel Chidi Nnamdi morto lo scorso 5 Luglio a Fermo, un appartamento in paese e un lavoro come addetta alle pulizie. La notizia è del quotidiano Avezzano Informa.
Mi sono messa in contatto con il Comune di Fermo – le parole di Rosanna Salucci, sindaco di Collelongo – al quale il nostro interessamento ha fatto molto piacere. Anche perché non gli è arrivata nessun’ altra proposta del genere. Molto presto parleranno con la signora che sta in una comunità per vedere quali siano le sue intenzioni e noi siamo in attesa. Sono contenta che sia un imprenditore locale, la Cooperativa San Rocco gestisce la Residenza per anziani di Collelongo, a farsi carico di un gesto di solidarietà vero perché i bilanci dei Comuni come il nostro, pur volendo, non permettono la pratica della solidarietà”.
Il piccolo comune in provincia dell’Aquila con poco più di mille abitanti sarà probabilmente la nuova casa di Chinyere. Un poco di tranquillità dopo la bufera mediatica che si è aperta intorno al caso che ha visto coinvolti in una colluttazione il nigeriano morto per difendere Chinyere dagli insulti dell’ultrà Amedeo Mancini, finito in cella per omicidio preterintenzionale aggravato da finalità razziste. Le versioni sui fatti sono a oggi ancora discordanti. Francesca Marchi