IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Collemaggio, riapertura parziale per la Perdonanza

Procedono i lavori nella Basilica di Collemaggio, la Soprintendenza Unica Archeologia Belle Arti e Paesaggio L’Aquila e cratere ci regala queste foto che mostrano l’interno della Basilica in ricostruzione.
Smontati pezzo a pezzo, numerati e catalogati, gli imponenti pilastri della Basilica di Collemaggio oggi si presentano così: allineati a terra sul pavimento della navata, attendono le valutazioni sullo stato di degrado e fessurazione, le prove di resistenza al carico e le necessarie integrazioni o sostituzioni prima del rimontaggio in situ. Nel frattempo gli archi, privati temporaneamente del loro appoggio, vengono sorretti da una apposita struttura in acciaio che, sostituendosi al pilastro lesionato, ne ha consentito il progressivo smontaggio.
Sono entrati nel vivo i lavori di consolidamento e restauro avviati nel dicembre scorso – con il finanziamento ENI e sotto la direzione della Soprintendenza – proprio a partire dall’indispensabile consolidamento strutturale degli elementi più danneggiati, con una tecnologia sofisticata e innovativa. Lo smontaggio interesserà poco meno della metà dei 14 pilastri, per gli altri si prevede un intervento mirato di restauro e sostituzione dei singoli elementi lapidei.
Contemporaneamente procede l’intervento anche sulle muratura all’interno e all’esterno, mentre è stata ormai avviata la ricostruzione dei due pilastri polilobati (piliere) del transetto, completamente crollati con il sisma.
Il tutto, in vista della riapertura parziale della Basilica e della Porta Santa, prevista per la celebrazione della Perdonanza il 28 agosto prossimo, che sarà anche l’occasione per offrire ai visitatori la possibilità di osservare da vicino il cantiere e i lavori in corso. 
COLLEMAGGIO
COLLEMAGGIO