IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Aggredito e rapinato al bancomat

Un ragazzo di 24 anni è stato rapinato davanti al bancomat delle Poste in via Rocco Carabba. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri intorno alle 15. Il ragazzo aveva appena prelevato 350 euro dal postamat quando un coetaneo (25 anni) eritreo richiedente asilo politico lo ha aggredito. Gli ha bloccato il polso, lo ha spinto contro il muro e gli ha portato via il denaro.
Il tutto si è consumato in pochi istanti e davanti all’amico della vittima che era in auto. I due ragazzi hanno chiamato subito il 113. Gli agenti della Volante e della Squadra Mobile, intervenuti nell’immediatezza, poco dopo sono riusciti a bloccare il ladro all’altezza della rotonda tra via Croce Rossa e viale Corrado IV.
Il 25enne viene portato presso gli uffici della Questura e tratto in arresto in flagranza del reato di rapina. Il rito direttissimo dovrebbe svolgersi nella giornata odierna. Dalle risultanze del foto segnalamento operato dalla Polizia Scientifica, lo straniero risulta avere diversi alias, con un pregiudizio per resistenza a pubblico ufficiale, mentre dagli accertamenti info-investigativi si è accertato essere regolare sul territorio italiano, munito di permesso di soggiorno con richiesta di asilo politico e carta d’identità con residenza aquilana. La vittima invece ha una forte contusione al braccio sinistro.